Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

La Facoltà di Medicina firma uno storico accordo sulla sanità pubblica nell’impenetrabile regione del Chaco – Paraná News

La Facoltà di Medicina firma uno storico accordo sulla sanità pubblica nell’impenetrabile regione del Chaco – Paraná News

Nell’ambito del “Progetto Unbreakable”, venerdì 15 è stato firmato un memorandum d’intesa tra il Ministero della Sanità Pubblica della Provincia del Chaco, la Facoltà di Medicina dell’Università Nazionale del Nordest (UNNE), la Società Argentina del Diabete (SAD), e la Federazione Argentina del Diabete (FAD). ), e Novo Nordisk Pharma Argentina SA

L’impegno è stato firmato tra le due parti alla presenza dei rispettivi rappresentanti. Per il Ministero della Sanità Pubblica della Provincia del Chaco, Paola Andrea Sartore ha firmato come Sottosegretario al Ministero della Promozione della Salute; Per quanto riguarda la Facoltà di Medicina, il suo Preside, professor Mario German Bagno; Mentre l’Associazione Argentina del Diabete era rappresentata all’evento da Martin Rodriguez, la Federazione Argentina del Diabete da Judit Adela Louver e Novo Nordisk Pharma Argentina S.A., da Carlos Alberto Ocegui in qualità di rappresentante.

Lo scopo del presente Memorandum d’Intesa è quello di creare un legame di cooperazione per l’attuazione congiunta di varie attività volte a promuovere la salute nella provincia del Chaco. Ciò include la sensibilizzazione, l’educazione e la promozione della prevenzione del diabete e di abitudini sane, con particolare attenzione alla popolazione diabetica che vive nell’area “impenetrabile di Chaquinho”.

Ciò che questo progetto mira è promuovere il diritto alla salute globale per individui, famiglie, gruppi e comunità, con l’obiettivo di un accesso equo e un utilizzo equo dei servizi, evitando e compensando le disuguaglianze sociali e regionali all’interno del territorio e adattando la risposta sanitaria. Per esigenze diverse.

“Con tutto ciò garantiremo che la popolazione abbia accesso a tutte le informazioni riguardanti la salute collettiva e la salute individuale riguardo alle malattie croniche non trasmissibili (NCCD), compreso il diabete, che è una delle malattie più comuni. In questo momento, con gravi complicazioni derivanti dalla mancata diagnosi Scarso controllo metabolico.

READ  Javier Miley ha prorogato per decreto il bilancio 2023 per il prossimo anno

Per facilitare le attività congiunte, il Ministero della Salute ha nominato Patricia Candia, Facoltà di Medicina dell’UNNE, Silvia Gorban de Labertosa, SAD, Silvia Gorban de Labertosa, FAD, Judit Laufer, Novo Nordisk, Leonardo Ortega, come punto focale. Per le comunicazioni e il coordinamento nell’attuazione delle varie procedure.

Fonte: UNNE Media.