Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

La Banca d’Italia prevede che l’economia italiana cresca dello 0,6% nel 2024 secondo l’EFE

La Banca d’Italia prevede che l’economia italiana cresca dello 0,6% nel 2024 secondo l’EFE

Roma, 13 giugno (.).- La Banca d’Italia prevede che l’economia italiana crescerà dello 0,6% nel 2024, dello 0,9% nel 2025 e dell’1,1% nel 2026 in meno rispetto a quanto previsto da altri organismi. triennio Pubblicato oggi.

La previsione per quest’anno (+0,6%) è inferiore rispetto allo 0,7% stimato da OCSE e FMI e allo 0,9% indicato dalle stime della Commissione Europea.

Secondo le previsioni del governo italiano, nel 2024 è prevista una crescita dell’1%.

“L’economia trarrà vantaggio dall’accelerazione della domanda estera e dalla ripresa del reddito disponibile, ma gli effetti delle condizioni di finanziamento ancora limitate e dei ridotti incentivi per l’edilizia residenziale peseranno sugli investimenti”, si legge nel documento pubblicato giovedì.

Per quanto riguarda l’inflazione, le previsioni della Banca Centrale prevedono una crescita dei prezzi dell’1,1% quest’anno, dell’1,5% l’anno prossimo e dell’1,6% nel 2026, un dato più moderato di quello indicato dalle organizzazioni internazionali.

Il documento spiega che la moderazione dell’inflazione “sarà sostenuta dal calo dei prezzi dell’energia e delle materie prime intermedie. Gli effetti dell’accelerazione salariale saranno assorbiti dai margini di profitto e da un andamento moderato dei prezzi all’importazione”.

READ  Il cugino di Sanchez