Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Kostoya torna a regnare in Italia

Kostoya torna a regnare in Italia

Kostoya torna a regnare in Italia

Christian Kostoya ha regnato sovrano in Italia questo fine settimana. Il pilota Barolin Racing Kart di Cilles si è aggiudicato l’edizione 2023 della WSK Final Cup, che si è svolta questo fine settimana sul circuito di Franciacorta in Lombardia. Kostoya è passato dal basso all’alto sulla pista bresciana e alla fine ha vinto una finale intensa, superata da due superclassi del galiziano.

Va ricordato che Christian Kostoya è arrivato secondo nell’evento decisivo per il titolo del campionato WSK Final Cup, ma c’erano molti candidati disposti a togliergli il titolo visto che ha segnato una doppietta nell’ultima prova. La verità è che nelle prime manche di venerdì le cose non sono andate come avrebbero voluto a Parolin, con Cilleda che ha concluso al settimo posto su un totale di 85 partecipanti. Ciò ha significato che Kostoya è dovuto partire ottavo in tutte le manche precedenti, non bene trovarsi dalla parte opposta della pole position e nel mezzo di potenziali scontri sull’asfalto di Franciacorta. La bravura e l’abilità di Trustesano hanno superato le difficoltà nelle gare ad eliminazione per ottenere due quarti, un quinto e un nono.

Tuttavia, nei giorni precedenti la finale, Kostoya ha sempre fatto segnare i giri più veloci dimostrandosi uno dei più veloci sulla griglia lombarda. Nonostante tutto ciò, la squadra riconosce che il proprio pilota non è in una posizione degna rispetto agli altri concorrenti in base ai tempi realizzati durante alcune prove di qualificazione competitiva.

Finale e definitivo

Con questi risultati Christian Kostoya è arrivato quinto nella semifinale di ieri. È stata una delle prefinali più emozionanti del campionato WSK Ultimate Cup. Grande prestazione dei piloti, ricca di sorpassi, e Chilleda è stato il più veloce, sfiorando il primo posto con un fotofinish.

READ  Il presidente italiano Sergio Mattarella è stato confermato essere infetto da Covid-19

Nella Grand Final, la somma di tutte le qualificazioni, insieme alla Prefinale, ha regalato a Kostoya il settimo posto nella fase decisiva della stagione. Era un’ottima posizione, anche se il Parolin Racing Kart era leggermente indietro rispetto allo staff. Nel complesso, e con una partenza strepitosa, il pilota di Chilton ha superato la prima curva già in quarta posizione. Ha poi raggiunto il leader della corsa e ha preso il comando al quarto giro dei 17 giri che componevano la gara. Da quel momento iniziò un carosello di sorpassi sull’intervallo, occupando tutta la larghezza del circuito. Kostoya si unisce ad un gruppo di circa 10 piloti che giocano per la vittoria. Ma il pilota di Trastezza, allora terzo, lo supera a due giri dalla fine, due volte di parecchi carati e guadagna qualche metro vincendo gara e campionato. evento. .