Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Jurgen Klopp ha annunciato all'improvviso la sua partenza dal Liverpool: i motivi

Jurgen Klopp ha annunciato all'improvviso la sua partenza dal Liverpool: i motivi

Klopp annuncia la sua partenza dal Liverpool

Una notizia inaspettata ha scosso completamente il mondo del calcio, soprattutto in… Enfield. Direttore tecnico tedesco Jurgen Klopp ha annunciato la sua partenza dal Liverpool Una volta terminata la stagione in corso. L'annuncio è arrivato tramite un videoclip diffuso dagli account ufficiali della squadra inglese sui social.

L'allenatore ha spiegato, nel corso di un'intervista durata circa 25 minuti, le ragioni che lo hanno portato a prendere la decisione di lasciare l'istituto che lo ospita dall'ottobre 2015 dopo essersi affermato come esperto strategico a Magonza e Borussia Dortmund. “Se dovessi farlo. Lascerei il club a fine stagione. Posso capire che per molte persone sia uno shock quando lo senti per la prima volta, ma posso spiegarlo chiaramente, oppure almeno provaci. Amo assolutamente tutto di questo club. Amo tutto della città. Amo tutto dei nostri follower. Amo la squadra. Amo lo staff. Amo tutto. Sto ancora prendendo questa decisione. .. e ti dimostra che sono convinto che questa è la decisione che devo prendere. Sono solo io… Come posso dirlo? Ho finito la carica“, ha iniziato il suo racconto.

Nel corso di nove stagioni, il tedesco ha lasciato un segno indelebile nella squadra reteHa vinto sette titoli: Premier League inglese, Coppa di Lega, FA Cup, Community Shield, Champions League, Supercoppa Europea e Coppa del Mondo per club.

Klopp annuncia la sua partenza dal Liverpool (Reuters/Phil Noble)
Klopp annuncia la sua partenza dal Liverpool (Reuters/Phil Noble)

Dopo un importante rinnovamento all'interno della rosa, il Liverpool ha alzato sensibilmente il proprio livello rispetto alla scorsa stagione, posizionandosi ancora una volta come una delle migliori squadre del pianeta. Attualmente sono in finale di Coppa di Lega (affronteranno il Chelsea), agli ottavi di FA Cup (affronteranno il Norwich City), agli ottavi di Europa League (in attesa di conoscere il proprio avversario). Sono in testa alla Premier League (cinque punti di vantaggio sul Manchester City – hanno una partita in meno – Arsenal e Aston Villa).

“Ora non ho problemi, ovviamente, penso di sapere da tempo che prima o poi avrei dovuto annunciarlo. Ma ora sto completamente bene. Ma so anche che non posso fare questo lavoro ancora e ancora.. E dopo tutti gli anni che siamo stati insieme, dopo tutto il tempo che abbiamo passato insieme, dopo tutte le cose che abbiamo passato insieme, il mio rispetto per te è cresciuto, il mio amore per te è cresciuto, e per lo meno io ti devo è la verità. E questa è la verità“, ha osservato.

READ  Il video dell'emozionante abbraccio tra Di Maria e Messi dopo la vittoria del Mondiale è diventato virale

Oltre al video, il club ha riferito che “Jurgen Klopp ha annunciato la sua decisione di dimettersi dalla carica di direttore tecnico del Liverpool alla fine della stagione, dopo aver informato i proprietari del club del suo desiderio di lasciare il suo incarico in estate”. Hanno anche aggiunto che “anche i vicedirettori tecnici Pepe Lijnders e Peter Krawietz, così come l'allenatore d'élite dello sviluppo Vitor Matos, lasceranno le loro posizioni alla fine della stagione”.

In un'altra parte, Klopp ha spiegato:In un mondo perfetto, non direi niente a nessuno fino alla fine della stagione, poi vincerei tutto e poi direi addio. Non è possibile. Nel mondo in cui viviamo non è possibile mantenere segrete queste cose. Potrebbe essere una sorpresa che siamo riusciti a mantenerlo [en secreto] Finora. Molte cose ne risentono, soprattutto le situazioni personali. Le persone del mio staff devono sapere in anticipo, e soprattutto la società deve sapere e pianificare in anticipo. Non puoi pianificare nulla e non puoi davvero iniziare. Puoi fare molte cose sapendolo senza dichiararlo, ma le cose cruciali, molte cose, non puoi farle. Ciò significa che il club ha bisogno di tempo. Nel corso degli anni, il mio ruolo è stato piuttosto dominante. Non era intenzionale, ma è successo. Ci sono state molte volte in cui avrei desiderato non doverlo fare mai più. [dejar un club]; Questa è la terza volta che devo fare una cosa del genere e non voglio davvero farlo. Ma alla fine devo farlo perché una cosa di cui sono davvero convinto è che se devi prendere una decisione del genere, è meglio farlo un po' prima piuttosto che un po' tardi.. Arrivare in ritardo sarebbe stata la cosa peggiore che potesse capitarmi. [si]Non lo so, la stagione successiva a settembre ho realizzato: “Oh mio Dio, è così, non posso più farlo” e poi eravamo a metà stagione e tutto. Questo club, e tutto ciò che abbiamo costruito negli ultimi anni, è una grande piattaforma e una grande base per il futuro e l'unica cosa che può sconvolgerla ora è che non puoi prendere le decisioni giuste perché stai correndo fuori tempo, e questo per me era molto importante: far sapere a tutti il ​​più velocemente possibile. Tempo a disposizione.”

READ  Catania: cosa è successo alla nazionale italiana, dove ha vinto Juan Manuel Vargas, che oggi è stato incoronato con un milione di dollari? | Serie A | NCZD DTCC | Sport totali

La rosa del Liverpool comprende molti giocatori di calcio sudamericani, come il portiere brasiliano Alisson, il centrocampista argentino Alexis McAllister, l'esterno colombiano Luis Diaz e l'attaccante uruguaiano Darwin Nunez.

“Il messaggio ai fan: mi piacerebbe davvero che accettaste la decisione. Sarebbe bello. E poi, se potessi chiedervi ancora una cosa, dopo che vi ho detto di non cantare la mia canzone presto, dopo che vi ho chiesto di farlo fare rumore allo stadio, cose del genere, se avessi potuto chiederti qualcos'altro sarebbe: Non fare questi giochi su di me, perché non sono necessari. L'unica cosa che volevo era il pieno sostegno alla squadra, e questo non fa per me. So della nostra relazione, non ho bisogno di alcun tipo di prova. Avremo un momento, forse l'ultimo giorno qui o da qualche altra parte, intendo in altri paesi o in altre competizioni. C'è abbastanza tempo per fare questo genere di cose. Adesso proviamoci. Il mondo esterno vuole trarre vantaggio da questa decisione, riderne e molestarci. Noi siamo il Liverpool, abbiamo attraversato cose più difficili insieme. E tu hai attraversato cose più difficili prima di me. Rendiamolo una centrale elettrica. Sarebbe fantastico. Prendiamo il massimo da questa stagione e abbiamo qualcos'altro di cui sorridere mentre guardiamo al futuro.”