Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Joe Biden dice che vuole condurre la vaccinazione in …

Da Washington, DC.“Se avessimo un surplus, lo divideremmo con il resto del mondo” Lo ha detto Joe Biden lo scorso marzo, quando ha annunciato la distribuzione di milioni di dosi negli Stati Uniti. Due mesi dopo, il paese nordamericano aveva, per settimane, I vaccini sono ammucchiati nelle farmacie Che non è più necessario ruotare. Ha il lusso di provare a convincere con premi multimilionari per coloro che non hanno ancora ricevuto il suo piercing. Il quadro globale della pandemia non avrebbe potuto essere più contraddittorio: mentre New York e Washington hanno annullato le misure di sicurezza all’interno di bar e ristoranti e vaccinato Miami anche sulla spiaggia, i crematori in India non riescono a tenere il passo con il numero di morti per Coronavirus.

Il governo degli Stati Uniti affronta domande all’interno e all’esterno del paese per Il nazionalismo dei vaccini si sviluppa mentre altre regioni del mondo stanno attraversando un momento critico della pandemia. In questo contesto, Biden ha detto lunedì che gli Stati Uniti invieranno all’estero 20 milioni di vaccini contro il Covid, più di quanto già annunciato. Ciò porterà il numero di dosi che il paese nordamericano prevede di donare a 80 milioni. “Ci saranno più vaccini di quanti qualsiasi paese abbia finora condiviso. Cinque volte di più di qualsiasi altro Paese, più di Russia e Cina, che hanno donato 15 milioni di dosi“, Ha aggiunto.

In confronto, Biden ha fatto eco ad altre critiche persistenti, ma dal lato dell’opposizione: mentre il governo continua a dare la priorità alla campagna negli Stati Uniti, I due principali contendenti davanti a lui con mesi di diplomazia sui vaccini. Non con le donazioni, ma con milioni di dosi vendute in Asia, Africa e Sud America. “Sai, si parla molto dell’effetto del vaccino nel mondo in Russia e in Cina. Lo stesso presidente si è giustificato:” Vogliamo guidare il mondo con i nostri valori “.

READ  L'Australia si è ritirata dalla "Nuova Via della Seta" sponsorizzata dalla Cina, tra le ire di Pechino

Nella settimana della Repubblica Mitt RomneyIl senatore dello Utah ha esortato il governo ad accelerare la consegna dei vaccini ai paesi che ne hanno più bisogno. a carta Al Dipartimento di Stato, responsabile della diplomazia del Paese, l’ex candidato alla presidenza ha messo in dubbio il ritardo nella distribuzione da una prospettiva strategica e di sicurezza nazionale: “Mentre Russia e Cina hanno preso provvedimenti su questo tema, sembra che gli Stati Uniti stiano ancora nel processo di decidere cosa fare “.

Per Romney gli 80 milioni di dosi annunciate finora non sono sufficienti, ma è anche necessario aprire un dialogo con i paesi e attuare una strategia per distribuire i vaccini a quei paesi. Quello che vuole anche il senatore è, soprattutto, un calendario che ti permetta di sapere quando arriveranno i vaccini in ogni paese. “Sono rimasto scioccato nell’apprendere che mentre Cina e Russia stanno spedendo vaccini ai paesi che ne hanno più bisogno, gli Stati Uniti sono ancora nella fase di pianificazione e definizione delle priorità e non hanno ancora comunicato in dettaglio con i paesi di tutto il mondo quando possono aspettare il dosi “, ha detto nel suo messaggio.

Secondo l’addetto stampa della Casa Bianca, Jane Psaki La spedizione del regalo americano avverrà alla fine di giugno. Il governo non ha fornito ulteriori dettagli su come farlo o ai paesi a cui sarà diretto. E la Casa Bianca ha detto solo che “il presidente ha affermato il suo impegno a guidare e coordinare il lavoro di vaccinazione internazionale”. Si sa che lo saranno 60 milioni AstraZenecaDosi prodotte negli Stati Uniti, ma non ancora autorizzate dalla Food and Drug Administration, e quindi non possono lasciare il Paese. I restanti 20 milioni proverranno da vaccini approvati (Moderna, Pfizer e Johnson & Johnson).

READ  Idriss Déby, il dittatore africano che ha appena vinto il suo sesto mandato in Ciad, muore nei combattimenti

L’amministrazione Biden sta cercando “impegni concreti” da altri governi e partner del settore privato per aumentare la disponibilità di vaccini. Ma poco si sa su come gli Stati Uniti intendono aiutare a distribuire i vaccini a livello globale o nei paesi che ne trarranno beneficio. Finora, Le destinazioni più chiare da bypassare erano i vicini Messico e Canada. La Corea del Sud verrà aggiunta all’elencoChi riceverà le vaccinazioni per il suo esercito.

Durante la visita del Presidente della Corea del Sud, Moon Jae-inA Washington Biden ha annunciato questo venerdì che gli Stati Uniti I vaccini forniranno circa 550.000 soldati Dal paese asiatico. Ha anche annunciato un accordo per produrre il vaccino Moderna e Novavax in Corea del Sud.

Il contrasto con il resto del mondo è osceno. distanza Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie Per ammorbidire le loro raccomandazioni sulle misure contro Covid, città come New York e Washington hanno annullato l’obbligo di indossare un sottogola e consentire bar, ristoranti e altri locali a porte chiuse senza limiti di capacità.

Più del 61% degli adulti ha già ricevuto almeno una dose del vaccino negli Stati Uniti. Dopo aver raggiunto il picco di 3,38 milioni di dosi al giorno lo scorso aprile, il tasso di vaccinazioni oggi è di appena 1,87 milioni di dosi al giorno, ei vaccini inutilizzati si accumulano nei vari centri e farmacie che li distribuiscono.

La grande sfida che deve affrontare oggi la campagna di vaccinazione negli Stati Uniti è Contatta chi non si fida del vaccino Oppure hanno avuto difficoltà ad accedervi. La distribuzione non era la stessa per tutti i settori. Varie analisi mostrano che le persone di colore o ispaniche sono state vaccinate Percentuale più piccola Rispetto al numero di casi di coronavirus e alla popolazione totale. Per incoraggiare la vaccinazione, come gli stati New York, Maryland e Oregon hanno annunciato premi della lotteria multimilionari che verranno estratti tra coloro che avranno un buco.

READ  Biden ha annunciato che utilizzerà il vertice con Putin per avvertirlo che non tollererà violazioni dei diritti umani human

“Gli Stati Uniti continueranno a donare il nostro surplus man mano che i fornitori ce lo consegneranno”, ha detto questa settimana l’amministrazione Biden. Ma in questo momento, i vaccini che non raggiungono un braccio locale sono solo per gli stranieri che calpestano il suolo degli Stati Uniti. Il Texas e la Florida stanno approfittando del turismo vaccinale E iniziano a somministrare farmaci a coloro che hanno il potenziale per viaggiare dall’America Latina. Anche gli stati del nord provengono dal CanadaSolo il 4% della popolazione ha un sistema completamente immunizzato e l’attraversamento dei confini sembra essere più veloce e più facile.