Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

In Italia associano Diego Godin al Racing

Il nome è esplosivo e attira con forza l’attenzione. A Diego Godin, uno dei migliori difensori centrali sudamericani dell’ultimo decennio, sarebbe stata offerta un’offerta dal Racing in Italia. Secondo Tutto Mercato, sono passati quasi 10 giorni da quando l’uruguaiano ha avuto l’interesse del settore giovanile Per aggiungerlo alla squadra. All’età di circa 36 anni, Godin ha confermato che non avrebbe continuato a Cagliari, in Italia, e che il nome Racing si era diffuso in Sardegna, uno dei luoghi più belli del pianeta. Ma ci sono concrete possibilità che quello che sarà l’anno sia favorevole all’accademia?

Per prima cosa devi mettere un po’ di contesto. L’ultimo semestre di Diego Godin in Italia non è stato dei migliori e il Racing lo sapeva. In Uruguay è diventata una delle figure storiche più criticate per il suo basso profilo. Tanto che La Celeste è settima in classifica, con il grave rischio di non arrivare al Mondiale in Qatar, ha licenziato il maestro Tabarez e ingaggiato Diego Alonso. In Italia è passato dall’Inter al Cagliari, squadra che è arrivata penultima e ha giocato 11 partite nel semestre. Le sue condizioni ricordano Roberto Ayala, arrivato al Racing a 36 anni ed era una star. Alla sua età, ci è voluto molto per adattarsi alla velocità e alle esigenze fisiche del calcio argentino e ha finito per deludere.

Godin, dall’Italia al Racing, Beauvey da Columbus

SubitoLa dirigenza del Racing analizza la possibilità di non inserire un altro difensore nonostante la partenza di Godin dal Cagliari in Italia. Fernando Gago ha chiesto un centrocampo, ma ne ha recuperati due che non c’erano nell’ultimo semestre. Lucas Urban si è allenato per quattro mesi in proprietà Tita ed è già stato graziato, mentre Gonzalo Beauvi torna da Colonia. Central era l’eroe, ma non hanno usato l’opzione di acquisto e non sono entrati come parte del pagamento Chancalay. Sono due posizioni di cui lo staff tecnico terrà conto.

READ  Dal detto di Falcioni "Ci hanno cacciati" alla risposta di Lanus