Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Il vile indottrinamento antisemita del Sindacato Insegnanti di Rosario: “Tutti i crimini sono compiuti da Israele”

Il vile indottrinamento antisemita del Sindacato Insegnanti di Rosario: “Tutti i crimini sono compiuti da Israele”

L’indottrinamento anomalo del Sindacato Insegnanti di Rosario: “Tutti questi crimini sono compiuti dallo Stato di Israele”

Mercoledì scorso, l’Associazione degli Educatori di Santa Fe (AMSAFE), delegazione di Rosario, ha utilizzato i suoi social network per Siamo solidali con il popolo palestinese e condanniamo il “genocidio” Che, secondo la sua comprensione, si svolge al confine con Gaza Da Israele. Ciò che è riprovevole è che egli abbia ignorato nel suo pensiero l’attacco terroristico di cui è stato vittima questo paese il 7 ottobre per mano di Hamas.

Questo lunedì AMSAFE Rosario ha deciso di raddoppiare la sua scommessa e ha utilizzato la newsletter mensile di novembre Indottrinamento degli insegnanti Utilizzando controverse premesse antisemite che sono state fortemente respinte dalla comunità ebraica.

“Crediamo che in questo conflitto prevalgano la disinformazione, la manipolazione dei media e alcuni governi.. Attraverso questi materiali, speriamo di conoscere meglio la storia e il presente della regione storica della Palestina”, si legge nella dichiarazione pubblicata da AMSAFE riferendosi alla guerra tra Israele e l’organizzazione terroristica Hamas; Di cui non ha mai parlato.

“Sappiamo che ci sono posizioni diverse e che vale la pena discutere. Invitiamo tutti i compagni di classe a imparare di più e meglio e a lavorare su queste o altre attività in classe.”L’unione si propone affinché gli insegnanti possano discutere di questo argomento con i loro studenti.

Sono queste le dichiarazioni antisemite pubblicate da AMSAFE Rosario nella sua newsletter mensile di novembre

AMSAFE Rosario avverte che la situazione in Medio Oriente è “molto dolorosa” e che se la società supererà “alcuni muri mediatici, potremo essere Testimoni del genocidio contro la popolazione palestinese nella Striscia di Gaza”.

READ  Il Cile è ancora teatro di proteste e ora si tratta di immigrazione

Si dice che i morti siano già più di 10mila: “la maggior parte sono donne e bambini”. Bombardare ospedali, campi profughi, scuole e ambulanze che trasportano i feriti”. Tuttavia, non menziona le 1.400 persone uccise da Hamas il 7 ottobre, né i 21 argentini presi in ostaggio quando entrarono in Israele.

Fino a, Descrive Israele come uno stato “criminale”. “Che impedisce l’ingresso di acqua, cibo e rifornimenti agli oltre due milioni di persone che abitano questa piccola area diventata la più grande prigione a cielo aperto del mondo”.

“Tutti questi crimini sono commessi dallo Stato di Israele. Ora è iniziata l’invasione di terra che prevede ulteriori morti. Uno dei suoi ministri ha addirittura annunciato la minaccia di usare la bomba atomica sulla popolazione. La dichiarazione aggiunge che le nuove Hiroshima e Nagasaki sono in agguato.

Queste dichiarazioni antisemite sono state rapidamente respinte dagli utenti. Qualcuno ha scritto: “L’indottrinamento è l’opposto dell’educazione. Un sindacato che non solo abbassa la linea del partito in Argentina, ma è anche responsabile di affrontare i conflitti in una terra dove non hanno mai messo piede, con false informazioni. In Germania nel 1933 le cose iniziarono allo stesso modo. Il tuo antisemitismo è come l’herpes. Rimane dormiente finché non trova le condizioni giuste per potersi rivelare in tutto il suo splendore”.

Tweet di AMSAFE Rosario sul conflitto tra Israele e Palestina

Un’altra donna ha risposto: “Dei diecimila palestinesi uccisi nella guerra civile siriana, insegneranno? Conoscete i palestinesi in Giordania a cui è stata revocata la cittadinanza e che soffrono di ogni tipo di discriminazione? Dei rifugiati palestinesi in Libano, lo sapranno? Informerete i palestinesi ai confini dell’Egitto che chiedono asilo mentre l’Egitto li ignora? Lo sapranno i palestinesi oppressi da Hamas? Nell’ovvio La preoccupazione qui non è “il popolo palestinese”, ma piuttosto chiaramente contro Israele. Le cose stanno come sono!!”

READ  Boeing licenzia il responsabile del 737 MAX - DW - 21/02/2024

Il rifiuto è stato quasi unanime. “Ancora una volta AMSAFE Rosario si schiera, con poche informazioni. Qual è la funzione del sindacato? Mi chiedo perché sull’argomento sia così complicato compilare ‘materiale didattico’.” Basta con l’antisemitismoha chiesto un altro utente.

C’è stata una rabbia significativa non solo da parte dei genitori dei bambini in età scolare che hanno rifiutato l’indottrinamento proposto da AMSAFE, ma anche da parte di molti professionisti dell’istruzione. “Le prime persone disinformate sono coloro che hanno scritto questo post, con omissioni del tutto parziali. Infatti, essendo io stesso un educatore, mi vergogno profondamente di questa proposta, che è odiosa e piena di bugie o omissioni in malafede. Nel caso non lo sapessi, ci sono ancora più di 240 ostaggi civili, tra cui bambini e anziani. Hanno anche violentato, decapitato e bruciato vivo più di mille civili”.