Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Il Regno Unito dà “approvazione” a Cellnex per l’acquisto di Hutchison ma deve rinunciare a 1.000 torri

La UK Competition and Markets Authority (CMA) ha approvato l’acquisto Alimentato da Cellnex da 6000 siti di telecomunicazioni (infrastruttura passiva) in CK Hutchison dentro Regno Unito, a condizione che Filtra circa 1000 siti di proprietà della società in questo paese e quello geograficamente sovrapponibili con quelli ottenuti da CK Hutchison, come riportato da Neutral Communications.

Ciò presuppone OK per l’operazione che chiusura dell’ultima transazione, Incluso nell’accordo annunciato a novembre 2020, per acquisire 24.600 siti CK Hutchison in sei paesi europei: Austria, Irlanda, Danimarca, Svezia, Italia e Regno Unito. Il valore complessivo dell’accordo è pari a 10.000 milioni di euro e comprende anche Pubblica fino a 5250 nuovi siti (di cui 600 nel Regno Unito) nei prossimi otto anni, con un investimento aggiuntivo di 1,15 miliardi di euro.

nonostante ciò Ritiro degli investimenti“Selenex” ha confermato la scorsa settimana durante la presentazione dei suoi risultati per l’anno 2021 che ha mantenuto le aspettative precedentemente annunciate e che sta continuando a raggiungerne alcune. Reddito compreso tra 3.460 e 3.510 milioni di euro Fare esercizio 2022 un cominciare chi ci sarà Tra 2650 e 2700 milioni e Crescita del 39% del flusso di cassa ricorrente (1.350-1.380 milioni

“L’insieme degli accordi con CK Hutchison non è solo rafforzare – rafforzare La nostra posizione è come Il principale operatore paneuropeo, ma rafforza anche le relazioni con i nostri clienti e apre nuove opportunità e prospettive di cooperazione. In sostanza, la razionalizzazione dell’infrastruttura gestita da un operatore neutrale come Cellnex creerà gli incentivi necessari per accelerare, migliorare ed espandere la copertura mobile, compreso il 5G, in questi mercati chiave”, ha affermato il CEO di Cellnex, Tobia Martineznella dichiarazione.

READ  Il G20 riafferma l'impegno per gli obiettivi climatici, ma senza scadenze