Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Il progetto sarà rivitalizzato per creare un centro di medicina nucleare ad alta complessità a Salta

Attraverso un accordo tripartito firmato dal governo provinciale, dalla Commissione nazionale per l’energia atomica (CNEA) e dalla società argentina INVAP, leader mondiale nei progetti tecnologici, l’obiettivo è ampliare le capacità medico scientifiche per la diagnosi e il trattamento di patologie oncologiche, cardiache e neurologiche malattie, tra le altre.

Nel corso di un incontro virtuale a cui ha partecipato il Ministro delle Miniere e dell’Energia del Ministero delle Produzioni e dello Sviluppo Sostenibile, Flavia RoyonGestore dell’energia elettrica Jorge Giobergia In rappresentanza del Sottosegretario alla Scienza e alla Tecnologia, Fatima SiriaA Salta è stato presentato il progetto per la realizzazione di un centro di medicina nucleare ad alta complessità.

È stato deciso di sviluppare la cooperazione tecnica per familiarizzare il centro, formare le risorse umane e utilizzare le proprietà per gli impianti di produzione di radioisotopi.

Le autorità del CNEA hanno evidenziato l’importanza del progetto per la regione NOA e la necessità di formare il personale tecnico e tecnico necessario per il futuro funzionamento dell’agenzia, essenziale per iniziare presto la formazione.

Per quanto riguarda la formazione accademica, è stata proposta l’istituzione di un master in Fisica medica, come una delle professioni rilevanti all’interno del progetto.

Hanno partecipato all’incontro virtuale, Maria Fernanda DominguezE il Ferdinando LorenikE il Gustavo Santa CruzE il Maria Fernanda RodriguezE il Jeswana Escorp, dell’Amministrazione CNEA. E anche direttore dell’Istituto Balseiro, Daniele Dominge Direttore dell’Istituto, Dan Benenson Juan Carlos Fornari.

Master in Fisica Medica

Una delle offerte professionali che dovrebbe essere sviluppata nei governatorati. Il Master in Fisica medica è un corso sviluppato congiuntamente dal Balseiro Institute e dalla Mendoza Foundation for Nuclear Medicine (FUESMEN), fondato nel 2003.

READ  Progressi nella determinazione del censimento geografico della popolazione di tutti i centri sanitari del governatorato

Si tratta di una formazione accademica ampiamente riconosciuta con un programma di ricerca in applicazioni mediche della fisica e dell’ingegneria sviluppato presso il Bariloche Atomic Centre, con pratica concreta in ambiente clinico condotta presso FUESMEN.

La fisica medica consiste nell’applicazione di metodi fisici per prevenire, diagnosticare e curare le malattie. La sua applicazione copre, tra gli altri, la medicina nucleare, la radiodiagnostica, la radioterapia, l’elaborazione di immagini mediche e la radioprotezione, anche a livello più avanzato, le neuroscienze e la nanomedicina.