Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Il debito italiano rimane intatto, mantenendo un rating creditizio AAA ed evitando di cadere nella categoria delle obbligazioni spazzatura

Il debito italiano rimane intatto, mantenendo un rating creditizio AAA ed evitando di cadere nella categoria delle obbligazioni spazzatura

Nonostante il piano di bilancio del governo italiano, che prevede oltre 24 miliardi di euro di tagli fiscali, l'agenzia di rating Standard & Poor's ha scelto di mantenere il rating del debito del Paese transalpino, collocandolo nella categoria BBB, due gradini sopra la cosiddetta spazzatura. Associazione.

L'agenzia ha motivato la sua decisione chiarendo che i fondi europei per la ripresa, che spera di dare…Grande stimolo economico“, compenserà la più lenta riduzione del deficit di bilancio.


Questa è una buona notizia per il governo di coalizione, il cui piano fiscale è stato attivato Premio per il rischio di 200 punti base con la Germania Per il timore di un possibile default del debito italiano, che già rappresenta il 134,8% del Pil.


Il rating di Standard & Poor's è un gradino più alto rispetto a quello di Moody's, che fornirà la propria valutazione il 17 novembre. Secondo Standard & Poor's Si prevede che il Pil italiano crescerà di oltre l’1% nel 2025Si tratterà di una notizia positiva per un Paese che da anni non registrava un livello di crescita elevato.


Riguardo a questa decisione, l’analista di UBS Emmanuel Krimalis ritiene che “I mercati rimarranno tesi“Fino alla fine del ciclo di valutazioni. Inoltre, si ritiene che alcune agenzie rischiano di mettere l'Italia in una fase di revisione al ribasso.




READ  La guida essenziale per riabilitare la tua casa: requisiti e aiuto | Aziende