Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Il Congresso di El Salvador ha separato i giudici costituzionali della Corte Suprema

L’Assemblea Legislativa di El Salvador, a maggioranza ufficiale, Questo sabato ha licenziato i giudici reali e surrogati della Corte suprema di giustizia (CSJ) Sulle accuse di “frode costituzionale” e violazione della separazione dei poteri.

L’impeachment, che lascia la magistratura incompleta e senza presidente, è stata approvata con una maggioranza di 64 voti su 84 deputati, tutti del partito al governo.

È stato votato da New Ideas (NI), Great Alliance for National Unity (GANA), Christian Democratic Party (PDC) e National Accord Party (PCN).

I giudici licenziati sono il presidente della Camera costituzionale e della Corte suprema di giustizia, José Armando Pineda, ei giudici della monarchia Aldo Enrique Kadir, Carlos Sergio Aviles, Carlos Ernesto Sanchez e Marina de Jesus Marenco. Oltre ai supplenti Rogel Zepeda, Jose Cristobal Reyes, Jorge Alfonso Quinteros, Jose Luis Lobo Castellar e Sonya Elizabeth Cortez de Madrez.

La maggioranza parlamentare accusa i giudici uscenti di aver emesso sentenze “arbitrarie”.

Tuttavia, I membri di questa camera, incaricati di garantire il rispetto della Magna Carta, hanno dichiarato “incostituzionale il decreto di separazione” e denunciato l’intenzione di sopprimere il controllo degli altri poteri dello Stato.

Il presidente di El Salvador, Neb Bukele, ha accusato i giudici costituzionali in più di un’occasione di ritirare i suoi poteri per affrontare la pandemia COVID-19.

I parlamentari salvadoregni mantengono le loro posizioni al Congresso con una maggioranza filogovernativa

E il popolo salvadoregno ha detto attraverso i suoi rappresentanti: sparare! Orologio Dopo l’approvazione della classe.

Buckili ha combattuto una battaglia contro la Camera costituzionale, che ha vietato almeno 15 regolamenti relativi alla gestione dell’epidemia a metà degli anni ’20, la maggior parte dei quali sui regolamenti di esenzione. La corte ha ritenuto che violasse i diritti fondamentali della cittadinanza. A quel tempo, il presidente ha affermato che l’aula gli ha impedito di prendersi cura della vita dei suoi cittadini.

READ  Paura e incertezza: le viscere fuse di Chernobyl stanno diventando più grandi e gli scienziati non sanno perché

Il Dipartimento costituzionale è uno dei quattro dipartimenti che compongono la Corte suprema e si pronuncia sui casi di incostituzionalità, habeas corpus e controversie tra autorità statali. Consigliere speciale per gli affari dell’emisfero occidentale presso il Consiglio di sicurezza nazionale degli Stati Uniti, Juan Sebastian Gonzalez, Questa iniziativa è stata ripudiata dall’Assemblea legislativa di El Salvador E ha pubblicato un messaggio sul suo account Twitter, in cui ha rifiutato l’azione, dicendo: “Questo non è fatto.”

Tweeting di Juan Gonzalez, poco prima dell'intenzione di AL in El Salvador di licenziare i giudici della Corte Suprema di Giustizia
Tweeting di Juan Gonzalez, poco prima dell’intenzione di AL in El Salvador di licenziare i giudici della Corte Suprema di Giustizia

A sua volta, il sottosegretario di Stato per gli affari dell’emisfero occidentale, Julie Chung, ha avvertito che “una forte relazione tra gli Stati Uniti e El Salvador dipenderà dal sostegno del governo di El Salvador per la separazione dei poteri e che aderisce a standard democratici. “

I parlamentari dell’opposizione, ora in minoranza, hanno messo in dubbio tutte le misure. “Quello che si sta facendo stasera nell’Assemblea legislativa, con la maggioranza data dal popolo attraverso il voto, è un colpo di stato”, ha detto Renee Portillo del partito di destra ARENA.

84 parlamentari eletti alle elezioni del 28 febbraio in El Salvador si sono insediati sabato nell’Assemblea legislativa per il periodo 2021-2024, periodo durante il quale il partito al governo otterrà la maggioranza. Con questo numero alleati Bukele va oltre la cosiddetta “maggioranza qualificata” in Parlamento che, oltre alle consuete funzioni di approvazione delle leggi, consente di ratificare prestiti ed eleggere procuratori, Procuratore generale, Corte suprema elettorale e Corte dei conti (Caposquadra).

Il governatore può anche approvare il debito di bilancio, aggirare il veto e sospendere e ripristinare le garanzie costituzionali, tra gli altri poteri.

READ  Immagini di una strana scoperta in Egitto: 110 tombe insolite dell'era pre-faraone

I rappresentanti hanno iniziato la prima sessione legislativa con più di un’ora di ritardo per eleggere il comitato di conferma composto dai legislatori Suecy Callejas, Eduardo Amaya e José Urbina, tutti appartenenti alla sentenza New Ideas (NI). Ciò ha dato alla commissione due ore libere per esaminare le credenziali presentate dal Tribunale elettorale supremo (TSE) e altri documenti prima dell’elezione del Consiglio di amministrazione.

La nuova composizione del Congresso, che è stata una maggioranza dell’opposizione nella legislatura 2018-2021, consentirà al presidente Buckley di governare fino alla fine del suo mandato senza ulteriori opposizioni da parte del suddetto organo governativo.

Il presidente di El Salvador, Najib Bukele
Il presidente di El Salvador, Najib Bukele

Il presidente e i legislatori che hanno concluso il loro mandato venerdì hanno combattuto diversi scontri nell’ultimo anno per la gestione della pandemia COVID-19.

Da quando è entrato in carica il 1 giugno 2019, Buckili, che i suoi oppositori accusano di essere un autoritario, non è riuscito a formare alleanze con l’Arena e il Fronte di Liberazione Nazionale Farabundo Martí, che insieme controllava il Parlamento, con 60 degli 84 seggi.

In uno degli appuntamenti più tesi con il Congresso uscente, il 9 febbraio 2020 Buckley entrò in Parlamento, circondato da militari armati di fucili, per chiedere un prestito per il suo piano anti-guerriglia.

Dopo quasi due anni di esclusione di un totale di cinque, il presidente di 39 anni, in prima linea e in stile pubblico, e un normale utente di Twitter, ha approfittato del malcontento dei cittadini nei confronti dei partiti tradizionali e li ha sconfitti il ​​28 febbraio. in Parlamento. elezioni.

“I deputati che stanno per terminare il loro mandato nell’Assemblea legislativa lasciano in eredità un chiaro abbandono dei salvadoregni e una storia di misure è stata approvata contro la speranza che la popolazione abbia questa legislazione a favore dei propri interessi”, Lo ha detto la presidenza giovedì in una dichiarazione.

READ  Il coprifuoco di Madrid ha già una data di fine

(Con informazioni da EFE)

Continuare a leggere: