Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Il Black Day di Lula, dai grandi annunci del governo al tweet dopo la sconfitta ai Mondiali

Brasilia: il giorno in cui il presidente eletto del Brasile, Luiz Inacio Lula da Silva ha annunciato l’atteso annuncio di I primi nomi dei ministri che lo accompagnerà in gabinetto dal primo gennaioÈ stata una sfortunata coincidenza con la sconfitta della nazionale brasiliana contro la Croazia ai Mondiali in Qatar.

Molto presto, alle 7:34, prima che venissero annunciate le date, il leader del PT ha twittato: “Buongiorno, qui a Brasilia continuiamo a lavorare per costruire un nuovo governo e un futuro per il popolo brasiliano. Oggi, a mezzogiorno, c’è una partita del Brasile. Scommetto che la nostra squadra avrà una buona partita con Molti gol sono stati festeggiati con gioia e balliLa lettera era accompagnata dalle bandiere del Brasile e della Croazia.

Lo ha annunciato il leader del Partito dei Lavoratori (PT) in una conferenza stampa tenutasi al Centro Culturale Banco do Brasil (CCBB), sede del governo di transizione I primi cinque ministri del suo futuro governocompreso l’ex sindaco di San Pablo Fernando Haddad Responsabile del portafoglio economico.

“Ne ho bisogno per iniziare a lavorare per formare il governo e affinché la struttura inizi a funzionare”, ha detto il presidente eletto, secondo Globo News.

Poi ha annunciato gli appuntamenti con la privacy che non sono passati inosservati sui social. Mauro Vieira, prossimo cancelliere, è attualmente ambasciatore in Croazia, Il Paese che ha lasciato il Brasile solo oggi fuori dai Mondiali in Qatar nei quarti di finale.

Un certo numero di utenti della rete ha anche sottolineato il fatto che i primi nomi del prossimo gabinetto sono stati annunciati esattamente un’ora prima che il Brasile iniziasse a litigare sulla sua continuità nella Coppa del Mondo, È stata una decisione, esplicita o meno, quella di de-enfatizzare le nomine.

READ  Argentina condannata per crimini contro l'umanità a spese della famiglia di Julian Grisonas | Sentenza della Corte Interamericana dei Diritti Umani

Infine, un’ora dopo la sconfitta ai rigori del Brasile dopo i tempi supplementari terminati 1-1, Lula è tornato su Twitter: “Il Brasile ha fatto uno sforzo, Neymar ha segnato un grande gol e la squadra meritava di più. Congratulazioni ai giocatori e all’allenatore. personale. Continuiamo così perché nella vita non ci si può mai arrendereha scritto il presidente eletto, che entrerà in carica il 1° gennaio.

Nel frattempo, l’attuale presidente, Jair Bolsonaro, tace sul social network. I suoi ultimi tweet sono stati due messaggi dell’8 dicembre: una sua foto senza testo; e promuovere la loro app mobile.

Nazione

I momenti drammatici di Pedro Castillo dopo l'autodichiarato golpe: scioccato, pallido e spaventato
Ulteriori informazioni su The Trust Project