Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

I salvadoregni a Milano mettono in mostra l’arte pubblica e la gastronomia

I salvadoregni a Milano mettono in mostra l’arte pubblica e la gastronomia

La comunità salvadoregna di Milano, precisamente di Varese, ha recentemente celebrato i festeggiamenti per il patrono San Vitor.

di Fabrizio Berardo
06 giugno 2023 – 11:28

Varese è una città lombarda a nord di Milano, a pochi chilometri dal confine svizzero ed è conosciuta come la Città dei Fiori.

In esso c’è un santuario molto importante Che attira molti pellegrini che percorrono un sentiero che attraversa il monte chiamato Sacro Monte.

Durante i festeggiamenti si sono susseguiti coloratissimi spettacoli musicali e di danza, a cui ha partecipato il corpo di ballo folcloristico dei Folkedians di Varese di El Salvador, che si sono persi nel mare di applausi e foto del pubblico presente.

Una parte dei partecipanti al concorso gastronomico presenta agli ospiti le proprie creazioni. Cortesia dell’immagine

A questa attività hanno partecipato quasi 2.000 persone, residenti nell’area prealpina, e delegazioni provenienti da città vicine come Lecco, Como e Milano. Hanno partecipato anche visitatori provenienti da altri paesi e continenti, conferendo all’attività un carattere multietnico e multiculturale.

Nel primo festival gastronomico latinoamericano si sono presentati 12 ristoranti che presentano cucine multietniche di diverse società di altri paesi, principalmente da El Salvador, Repubblica Dominicana, Ecuador, Perù, Venezuela, Brasile e Colombia.

Leggi anche: Il centenario della nascita di uno scrittore e attivista dimenticato

Lo chef Matteo Torretta, ex allievo di star prodigio come Cracco, Cannavacciuolo e Berasateguì e ora celebrity chef dello chef – del ristorante Asola di Milano – ha intitolato il ristorante vincitore: Pupusería Don Nelson.

L’evento si è svolto presso l’Heden Café di via Giovanni Pierluigi da Palestrina. Questo caffè si trova vicino a Piazza Loreto e Corso Buenos Aires, un quartiere degli affari molto vivace nel centro di Milano. Sempre vicino a questo caffè c’è Via Padova, una delle strade più multietniche di Milano.

READ  Oroscopo settimanale Ariete

Hanno partecipato anche le autorità italiane della città oltre a esponenti politici del Parlamento di Roma, come Stefano Malerba, della provincia di Varese, e Maria Chiara Gada, deputata del Parlamento Italiano di Roma, nonché Helen Yildiz, deputata consigliere comunale di Varese, nonché sindaco Davide Gallimberti.

Potrebbe interessarti: l’attore spagnolo invita un seminario sulla creazione di teatro attraverso il corpo

Le celebrazioni sono state organizzate da cittadini che sono già leader nel mondo degli affari latinoamericani e con una vasta esperienza nel settore finanziario, che cercano di promuovere lo sviluppo del business tra imprenditori e nuovi imprenditori salvadoregni in questa terra lontana che dura fino a due. Casa è sempre più vicina.

Momento di consegna ai vincitori della rassegna gastronomica multietnica di Milano. Cortesia dell’immagine

I cittadini che realizzano questi eventi e progetti sono Rene Merlos, Presidente dell’Agenzia di Promozione del Commercio Internazionale tra Italia ed El Salvador (Promoitsa), ed Ernesto Ayala, Direttore Commerciale, in collaborazione con l’Ufficio Governativo CONAMYPE, completato con il concorso e il premio cerimonia al termine.

Il primo festival gastronomico latinoamericano, oltre alla voglia di offrire una festa al gusto dei tanti italiani che amano la cucina latinoamericana, una delle più varie e raffinate al mondo, nonché la possibilità di sentirsi oggi a casa per la vasta comunità di latinoamericani che si trova a Milano, ha voluto promuovere l’integrazione culturale attraverso ciò che è “meglio” delle diverse culture e ciò che esiste che unisce le diverse culture.

Era per l’evento Presenza di autorità e istituzioni, tra cui: Vice Sindaco di Sesto San Giovanni, Dott. Alessandra Issa; il Console Generale della Repubblica di El Salvador a Milano, José Bernardo Menjivar Calles; Consigliere 6 Omer Bratić, Presidente del Leon Torino CAF. Dott.. Mario Bacherotto; FECOPE Presidente Martín López; Moises Calles, presidente dell’Associazione varesina dei salvadoregni uniti; Direttore Generale di “Peruvian Queens of Europe”, Vanessa Sanchez, nonché dignitari dei paesi latinoamericani partecipanti.

READ  Non avrò mai la terza stagione su Netflix? | Non ho mai fatto la stagione 3 | Serie | Fama

“La promozione della gastronomia è per noi un modo naturale ed efficace, per facilitare l’integrazione conoscitiva e culturale e per favorire gli scambi commerciali tra imprenditori italiani e latinoamericani. In particolare del mio paese. El Salvador”, ha dichiarato René Merlos, Presidente della Promuitsa Agenzia.