Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

HM Hospitals accoglie la nuova promozione dei residenti medici e infermieristici

Madrid, 3 anni fa. (Stampa Europea) –

HM Hospitals ha accolto con favore la nuova promozione dei Resident Doctor (MIR) e Resident Nurse (EIR) che si stanno formando da luglio presso i vari Centri del Gruppo a Madrid e Barcellona.

Nello specifico, sono cinque i residenti di questa nuova promozione che hanno già iniziato la loro specialità. Tre di loro hanno iniziato il loro tirocinio a Madrid in Medicina Interna, Radioterapia Oncologica e Pediatria, mentre altri due completeranno la loro residenza a Barcellona in Pediatria e Infermieristica Pediatrica.

Questa accoglienza, sollecitata dalle restrizioni imposte dalla pandemia, è avvenuta online a Madrid e Barcellona. Il presidente di HM Hospitals, Juan Abarca Seddon, ha espresso “il ruolo essenziale che svolge la specializzazione degli operatori sanitari, e che è in linea con uno degli obiettivi strategici che governano il gruppo, come un fermo impegno a rafforzare la didattica”.

Con questa fusione di cinque nuovi residenti, 23 professionisti sanitari sono attualmente in formazione nel gruppo, numero che si aggiungerà ai 41 MIR che si sono già trasferiti negli ospedali HM dal 2009, e sono stati il ​​primo gruppo ospedaliero privato a ricevere l’accreditamento per formare professionisti medici.

“Questo nuovo gruppo di residenti immersi in questa terribile pandemia continua ad essere un impegno e una motivazione per gli ospedali HM. In Spagna, è ancora raro che medici e infermieri eseguano la specializzazione MIR/EIR nell’assistenza sanitaria privata. Comprendiamo che avere medici e infermieri specialisti in formazione è un altro modo, unito all’attività universitaria e di R+S+i, per fornire la migliore assistenza ai nostri pazienti e rappresenta un fermo impegno da parte del gruppo per raggiungere l’eccellenza.Garantiamo che questi residenti siano formati allo stato dell’arte e immergersi completamente nella specialità”, ha spiegato il direttore medico di HM Hospitales, Jesús Pelaez.

READ  "Europei" (una storia del primo capitalismo)

E succede che questo nuovo lotto avvierà la prima promozione di RIS nell’assistenza infermieristica pediatrica con il primo infermiere residente che inizia la sua specialità presso gli ospedali HM, in particolare, presso l’ospedale HM Nens di Barcellona. Questo fatto si verifica dopo il franchising nel 2020 da parte del Dipartimento della Salute, del Consumo e del Welfare per la prima posizione EIR del gruppo.

Con questo, ci sono sette specialità in medicina e assistenza infermieristica di proprietà di HM Hospitals che sono sviluppate nella Comunità di Madrid presso gli Ospedali Universitari HM Madrid, HM Montepríncipe, HM Torrelodones, HM Sanchinarro, HM Nuevo Belén, HM Puerta del Sur e a Barcellona presso l’Ospedale HM Nens.

Nello specifico si occupano di infermieristica pediatrica e pediatrica e dei loro ambiti specifici, ostetricia e ginecologia, medicina interna, medicina nucleare, radioterapia oncologica e oncologia medica. Quest’ultima major è l’ultima nata da quando è stato conferito il mandato amministrativo lo scorso giugno, e sarà solo con la promozione che inizierà la sua formazione nel 2022, quando verrà costituita la prima residente nel settore.