Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Gli Stati Uniti hanno intercettato una nave da guerra iraniana che ha sequestrato due droni americani nel Mar Rosso

Gli Stati Uniti hanno intercettato una nave da guerra iraniana che avrebbe potuto sequestrare due droni americani nel Mar Rosso venerdì

stato unito Una nave da guerra iraniana ha dichiarato di aver sequestrato due droni statunitensi intercettati nel Mar Rosso venerdì.

La quinta flotta statunitense ha dichiarato in una dichiarazione che la nave Jamaran della Repubblica islamica dell’Iran aveva arrestato due navi statunitensi che operavano vicine l’una all’altra in acque internazionali.

I suddetti droni saranno disarmati e scatteranno foto dell’ambiente mentre pattugliano il terreno. “Le navi non rappresentavano alcun pericolo per la navigazione e operavano nelle vicinanze generali del Mar Rosso meridionale per più di 200 giorni consecutivi senza incidenti.‘ si legge nella lettera.

Intorno alle 14:00 ora locale del 1 settembre, la Quinta Flotta degli Stati Uniti ha individuato la nave iraniana che si avvicinava a entrambi i droni e li ha tirati fuori dall’acqua.spiega la dichiarazione.

Sebbene i droni siano stati infine lanciati, un funzionario di Dipartimento della Difesa Dall’amministrazione Biden ha annunciato a CNN L’incidente sembra essere un’escalation delle ostilità iraniane contro gli Stati Uniti.

La Marina iraniana ha riferito, venerdì, di aver catturato due navi senza pilota statunitensi nel Mar Rosso, e successivamente di averle lanciate, nel secondo incidente del genere tra i due paesi in meno di una settimana.

“Giovedì il cacciatorpediniere iraniano Jamran ha trovato navi abbandonate per la raccolta di dati sulle rotte marittime internazionali e ha adottato misure per prevenire un incidente”, ha riferito l’agenzia di stampa Mehr. E il porto iraniano ha aggiunto: “Il cacciatorpediniere ha preso il controllo di due navi e le ha rilasciate dopo aver assicurato la sicurezza della navigazione”.

READ  Alberto Fernandez: "Bisogna ascoltare l'Europa dire che la sua inflazione è salita del 500% e gli Stati Uniti dicono che la sua inflazione è salita dell'800%".

Il filmato della trasmissione televisiva di stato iraniana che si diceva provenisse dal ponte del cacciatorpediniere Chamran, mentre i marinai in giubbotto di salvataggio venivano esaminati. Due esploratori di Celestron. Uno è stato gettato in mare mentre un’altra nave da guerra è stata vista da lontano.

Un funzionario della difesa statunitense, che ha parlato con l'Associated Press in condizione di anonimato, ha detto che due cacciatorpediniere statunitensi nel Mar Rosso, così come elicotteri della Marina, hanno risposto all'incidente.  Il funzionario ha detto di aver mandato via radio il cacciatorpediniere iraniano e di aver tracciato la nave fino a quando non ha lanciato i droni Selderon Explorers venerdì mattina.
Un funzionario della difesa statunitense, che ha parlato con l’Associated Press in condizione di anonimato, ha detto che due cacciatorpediniere statunitensi nel Mar Rosso, così come elicotteri della Marina, hanno risposto all’incidente. Il funzionario ha detto di aver mandato via radio il cacciatorpediniere iraniano e di aver tracciato la nave fino a quando non ha lanciato i droni Selderon Explorers venerdì mattina.

“Dopo due avvertimenti a un cacciatorpediniere americano per evitare possibili incidenti, Jamran catturò le due navi”, Lo ha detto la TV di Stato. Dopo aver assicurato la rotta marittima internazionale, l’84th Marine Squadron ha rilasciato le navi in ​​un’area sicura. Ha aggiunto: “La Marina degli Stati Uniti è stata avvertita di incidenti simili in futuro”.

Un funzionario della difesa degli Stati Uniti ha parlato con l’agenzia AP Lo ha detto in condizione di anonimato Due cacciatorpediniere statunitensi nel Mar Rosso, così come elicotteri della Marina, hanno risposto all’incidente. Il funzionario ha detto di aver mandato via radio il cacciatorpediniere iraniano e di aver tracciato la nave fino a quando non ha lanciato i droni Selderon Explorers venerdì mattina.

L’apparato navale navigava in acque internazionali

Martedì scorso, gli Stati Uniti hanno condannato il tentativo delle Guardie Rivoluzionarie di sequestrare una nave senza equipaggio dalla Quinta Flotta degli Stati Uniti, sebbene lo abbiano impedito. “La Marina degli Stati Uniti ha impedito a una nave di supporto della Marina delle Guardie Rivoluzionarie di sequestrare una nave di superficie senza pilota gestita dalla Quinta Flotta degli Stati Uniti nel Golfo Persico”, ha affermato la Marina degli Stati Uniti in una nota.

READ  Chi era Shinzo Abe, l'ex primo ministro del Giappone, che ha girato un atto? I suoi anni al potere e il suo rapporto con l'Argentina

L’Iran ha negato che stesse cercando di sequestrare l’aereo, dicendo di aver “ritirato il drone statunitense per metterlo in sicurezza”. Rotte di trasporto nel Golfo Persico e prevenire un incidente.

(Con informazioni da Europa Press, AP ed EFE)

Continuare a leggere: