Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Film sospetto del cantante italiano, vincitore dell’Eurovision, che ha trasformato le reti

La notte dell’Eurovision ricorda molti momenti e immagini. I social network sono in fiamme e gli “Europhones” non hanno smesso di commentare ogni dettaglio del gala, Nonostante sia qualcosa che si distingue dagli altri. Era Maneskin, il gruppo che rappresentava l’Italia, e alla fine vinse l’Eurovision Song Contest. Questa volta il suo cantante Damiano ha catturato il gesto più controverso della “Green Room” di Ahoy sui social network.

Le telecamere si concentrano su tutti i partecipanti che stanno aspettando i punteggi dei paesi per vedere quale paese diventerà il vincitore. La 65a edizione di Eurovision è stata interrotta con Maneskin. All’epoca il suo cantante Damiano fingeva di essere sulla scrivania a drogarsi, le reti non si accorsero di una situazione così compromettente, e anche il suo compagno che vide la presenza delle telecamere bussò alla sua porta. In pochi minuti sono diventati un argomento popolare. Il film offre molte immagini di cui parlare nelle prossime ore.

Il vincitore dell’Eurovision ha rifiutato in una conferenza stampa Era drogato e uno dei suoi compagni, Thomas, fece notare che si era chinato per guardare i due vetri rotti dopo essere caduto sul tappeto. Il cantante ha insistito sul fatto che era antidroga e che non l’avrebbe presa, cosa che volevano anche chiarire sulle loro reti.

“Siamo molto scioccati nel vedere cosa hanno da dire alcune persone sull’uso di droghe di Damiano. Siamo antidroga e non abbiamo mai usato cocaina. Dato che non abbiamo nulla da nascondere, siamo pronti a fare un test. Siamo qui per suonare la nostra musica, siamo molto felici di aver vinto l’Eurovision e vorremmo ringraziarvi per il vostro supporto. Il rock non morirà mai, ti vogliamo bene “, hanno scritto sulle loro reti dopo il festival.

READ  Tour in Italia: Ettaba 12, Siena