Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

El Bajío sarà una dimostrazione della tecnologia di produzione – Volantini delle dipendenze

  • L’Associazione Messicana dei Distributori di Macchine AC (AMDM) ha presentato la quinta edizione di EXPOMAQ: la più importante fiera internazionale della lavorazione dei metalli, delle macchine utensili e della tecnologia manifatturiera in America Latina.
  • Il governo di Guanajuato, il Comune di León, AMDM e Poliforum León hanno firmato una lettera di intenti per implementare EXPOMAQ a León per 5 occasioni consecutive a partire dal 2022.

Città del Messico. 13 dicembre 2021. – Lione ospiterà le prossime cinque edizioni dell’Esposizione Internazionale delle Macchine Utensili e delle Tecnologie Produttive (EXPOMAQ)

Questo è firmato nella lettera di intenti tra il governo dello Stato di Guanajuato, il Comune di Leon, l’Associazione messicana dei distributori di macchine AC e Operadora Poliforum Conexpo SA de CV

“Siamo più forti che mai, abbiamo un accordo firmato che ci fa sognare per i prossimi dieci anni. Questa azienda è molto importante perché è una grande alleanza, è una fiera espositiva e siamo interessati ad averla a Guanajuato, come un motore dell’economia nazionale”, ha affermato il governatore di Guanajuato, Diego Sinho Rodríguez Vallejo.

Ha aggiunto che Guanajuato sta attraversando un momento molto importante, poiché è impegnata nell’innovazione, nella scienza e nella tecnologia per passare al livello successivo di sviluppo, che si sforza di essere per Guanajuato, l’hub dell’industria 4.0 a livello nazionale e passare dalla produzione conto in mente.

“I nostri imprenditori locali hanno l’opportunità di vedere le ultime novità in fatto di tecnologia; ci aiuta in modo che le nostre aziende possano avere la tecnologia più recente. L’industria vince, la città vince, EXPOMAQ vince. Vinciamo tutti”, ha affermato.

Governatore di Guanajuato, Diego Sinho Rodríguez Vallejo; Sindaco di Leon, Alejandra Gutierrez Campos; Ministro dello Sviluppo Economico Sostenibile, Mauricio Osayaga Diaz Barriga; Direttore Generale di Operadora Poliforum Conexpo SA de CV, Alejandro Gutiérrez de Velasco Mendoza.

Il direttore generale, Luis Manuel Vazquez Navarrete, ha firmato l’Associazione messicana dei distributori di macchine AC; Il direttore delle mostre Fernando Raul Diaz Marin e il presidente delle mostre Mauricio Martin Alvarez.

EXPOMAQ è la più importante fiera specializzata del Messico per macchine utensili e tecnologia di produzione; Coprono, tra gli altri, i settori automobilistico, aerospaziale, della lavorazione dei metalli, del petrolio e del gas, elettrico, della generazione di energia e dei dispositivi medici.

Nel 2016 e nel 2018 questa mostra si è tenuta a Lione, alla presenza di più di mille marchi internazionali e più di 10.000 visitatori.

Fernando Diaz Marin, Direttore delle Fiere di AMDM, ha affermato che la quinta edizione di EXPOMAQ si svolgerà dal 22 al 24 giugno 2022, quando si prevede che il numero di visitatori supererà i 12.000; Ci saranno più di 40 conferenze tecniche e importanti con argomenti di attualità nel settore.

Saranno presenti più di 250 espositori con oltre 1.500 marchi provenienti da Germania, Brasile, Cina, Corea del Sud, Spagna, Stati Uniti, Inghilterra, Italia, India, Giappone, Taiwan, Messico, ecc.; Oltre alle oltre 250 macchine in esposizione, tutte in un’area di oltre 18mila metri quadrati.

“Abbiamo ottenuto una crescita dal 15 al 20 percento in ogni edizione. È un numero molto compatibile con lo sviluppo industriale dell’intera area di Baguio, per non parlare dei grandi sforzi di AMDM per migliorare il successo di ogni evento. Senza un dubbio, Baguio è diventato il polo produttivo in America Latina”.

Con una storia di 78 anni, composta da aziende impegnate nello sviluppo dello stato e dell’industria in Messico, AMDM comprende più di 150 aziende e 5 mila marchi in tutto il mondo, in termini di macchine negoziali, pezzi di ricambio e strumenti, nonché dirigendo gli sforzi per lo sviluppo di questo ramo d’azienda che rappresenta il 90% delle importazioni provengono dall’industria meccanica nazionale.

EXPOMAQ si tiene ogni due anni, dove le tecnologie sono integrate nei processi produttivi e lungo la catena del valore, per generare aree di opportunità per migliorare il settore.

Il Messico è uno dei centri di distribuzione e produzione più importanti in questo settore a livello mondiale e offre alternative di sviluppo per vari settori, ha affermato Luis Manuel Vazquez Navarrete, General Manager di AMDM.

“La produzione in Messico rappresenta il 20% del PIL, che proviene principalmente da automobili, aerospaziale, produzione di energia, elettrodomestici, dispositivi medici e molti altri. Ecco perché la sfida per le aziende in questo campo è concentrarsi sulle capacità digitali e tecnologico, così come l’acquisizione di macchine”, ha detto il direttore.

READ  Teoria delle stringhe: facile spiegazione ed esempi