Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Delta: ci sono più casi e si prevede che progrediranno o meno nel governatorato |  diario di koyo

Delta: ci sono più casi e si prevede che progrediranno o meno nel governatorato | diario di koyo

In una sola settimana, nella contea sono stati confermati 8 casi positivi di Covid con una variante delta e, sebbene sia già negativo, le prospettive sono lungimiranti: monitorare i nuovi contagi per determinare se questa variante è più trasmissibile di altre prevalenti nella contea. ha potuto avanzare come ha già fatto nel resto del Paese.

Ieri, il Dipartimento della sanità pubblica ha indicato che il Malbran Institute, che analizza periodicamente i campioni inviati da San Juan nell’ambito della sorveglianza genetica, ha confermato sei nuovi casi di tipo delta nella contea. Questo rapporto è arrivato dopo che le prime vittime sono state segnalate martedì scorso.

Secondo il dipartimento, gli ultimi sei corrispondono allo stesso insieme di contatti stretti che sono stati con qualcuno di un’altra contea e anche da altri che hanno viaggiato in aree con circolazione virale della variante delta.

A loro volta, secondo fonti qualificate, sarebbero stati contagiati, i cui processi infettivi hanno attirato l’attenzione per determinati motivi, motivo per cui sono stati classificati come idonei ad entrare nella sorveglianza genetica. Pertanto, hanno indicato che si trattava di campioni di residenti di San Juan che erano tornati dall’estero che erano stati confermati infetti durante la sorveglianza di routine, che erano stati in altre contee e che erano stati infettati in dipartimenti al di fuori di Greater San Juan e Rawson Ospedale.

I sintomi sono comparsi sui sei contagiati da Delta, e dopo che sono stati esaminati e hanno confermato che erano infetti dal virus, sono stati isolati come indicato nel protocollo. Come riportato, nessuno di loro ha avuto complicazioni e quindi non c’era rischio di ricovero.

READ  2 chiavi per migliorare il benessere mentale ed emotivo dei leader

Ora, al Dipartimento di Sanità Pubblica hanno spiegato che di fronte a questo scenario ora bisogna aspettare se i nuovi casi che si presentano possono essere causati da questa variabile, cioè se Delta riesce a sovraperformare gli altri che attualmente sono prevalenti nel contea. O anche, se l’impatto dei progressi della campagna di vaccinazione rende difficile l’ingresso.

L’analisi dei tamponi inviati regolarmente a Malbrán per il monitoraggio genetico dimostra che attualmente a San Juan Gamma predomina una variante che si ritiene sfugga agli effetti di alcuni trattamenti con anticorpi monoclonali e abbia la capacità di sfuggire a determinate risposte del sistema immunitario, ma che ha comunque una minore trasmissibilità Rispetto al delta, divenuto prevalente nel Paese.

L’altra variante prevalente in provincia è poi la Lambda, anticamente denominata Andina; e in proporzione molto minore sono Alpha ed Epsilon; L’originale e le varianti non più importanti (es. Iota).

Dall’altro hanno sottolineato da Public Health che è importante essere molto attenti e rafforzare le misure di prevenzione. Inoltre, hanno richiesto un test per i sintomi della malattia da Covid.

due vaccinazioni

Il ministero della Salute pubblica ha comunicato i luoghi e gli orari delle vaccinazioni contro il Corona virus che funzioneranno durante la giornata, e che hanno attività differenziate perché festivo. Secondo quanto hanno indicato, ci saranno due vaccinazioni operative, sia nella capitale che a Rawson, e lo faranno dalle 8 alle 13. E il Teatro Oscar Comil situato a Mendoza 2.773 Wall a Villa Krause.

Per chi invece vorrà fare il test, oggi saranno censiti presso l’Aldo Cantoni Test Center, dalle 8 alle 13; Secondo il Dipartimento della sanità pubblica, lo faranno anche nelle guardie ospedaliere della contea.

READ  Il giardinaggio sta diventando sempre più popolare e può sostituire l'esercizio in palestra

Nessun decesso e 6 positivi

E la sezione emanata dalla Sanità pubblica ha indicato che ieri non ci sono stati decessi per Corona virus, in un momento in cui sono stati rilevati sei nuovi casi. I positivi sono stati confermati dopo che sono stati elaborati 388 test, e in questo modo il numero di persone infette durante la pandemia è diventato 72.245.

Anche in questo caso, c’è stato un leggero aumento del numero di casi positivi, rispetto al tempo necessario per la dimissione dei pazienti con un processo infettivo, e ora sono 64 i casi nel rapporto ufficiale.

Sono 31 le persone detenute nelle aree Covid da ospedali e cliniche (confermate e sospette) e di questo totale, 10 pazienti sono ancora in terapia intensiva; Allo stesso tempo, 5 persone sono sottoposte a ventilazione meccanica.

Il numero dei decessi resta a 1.190 e quelli che sono guariti, con qualche dimissione nei giorni scorsi, sono ora a 70.986.