Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Cotta Castelblanco ha indossato un bikini sulla spiaggia in Italia!

Scritto in tendenze Il

Castelblanco Cota In questi giorni è in vacanza a godersi l’estate europeaLontano dal freddo e dalla pioggia che affliggono gran parte del Cile, ha usato i suoi social network per mostrare ai suoi seguaci come sono le sue giornate nel vecchio continente.

Per lo stesso motivo, ha utilizzato il suo account Instagram personale per postare una cartolina in cui si godeva le assolate coste di Amalfi, nel sud-ovest dell’Italia. L’attrice ha indossato un giocoso top bikini sulle calme acque del Mar Tirreno.

Il post di Kota è stato presto inondato di complimenti dai suoi migliaia di follower sui social media, dove hanno evidenziato la sua bellezza con commenti come: “Che bella”, “Che bella piccola pace”, “Sempre così meravigliosa e felice”, “Sei una dea”, “Quanto sei bella Catalina”, “Non sei una bambina, sei una bambina”, ” Sto morendo d’amore “avere”Tra tanti altri.

Attività sui social

Castelblanco Cota Ultimamente, è stata un’influencer con oltre 268.000 follower sul suo account Instagram personale, dove pubblica regolarmente ciò che fa nella sua vita ogni giorno.

Di recente ha pubblicato un video in formato bobina, che lo mostra mentre attraversa monumenti iconici in Italia, uno dei suoi luoghi preferiti da visitare.

“Il mio primo sogno era andare in Italia. È interessante passeggiare per il Colosseo romano, molto, molto grande. La quantità di storia che si riflette nell’architettura della città, puoi sentire l’antichità e la storia nelle sue strade e tutto ciò che è l’Impero Romano è così bello che non abbiamo potuto entrare perché dovevamo registrarci online. Oggi niente arrivi, ma comunque è maestoso”, ha sottolineato Castelblanco.

READ  Emozionanti colloqui in Italia per eleggere un presidente ed evitare la catastrofe politica

Attrice esordiente Floribella Nel 2006, continua le tue vacanze e viaggi attraverso l’Europa.

Commenta questa e altre notizie @DUPLOS.CL