Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Corruzione in Italia: Giorgia Meloni si apre sulla guerra in Ucraina e sulla crisi dei migranti dopo essere stata ingannata da dei burloni

Corruzione in Italia: Giorgia Meloni si apre sulla guerra in Ucraina e sulla crisi dei migranti dopo essere stata ingannata da dei burloni

Il primo ministro italiano Giorgia Meloni (REUTERS/Juan Medina)

Primo Ministro italiano Georgia MeloneyCon sgomento dei burloni russi, si atteggiò a leader africano e gli estorse per telefono informazioni sulla posizione europea. Ucraina E dentro Questione di immigrazione.

Russi Tessuto e LexusAltri politici e celebrità occidentali sono stati criticati per i loro commenti franchi e indiscutibili, pubblicati online mercoledì. 13 minuti di audio della chiamata.

In una dichiarazione, l’ufficio della Meloni si è rammaricato di essere stato ingannato da un “impostore” che si spacciava per il capo della Commissione dell’Unione Africana. L’appello è arrivato prima degli incontri con i leader africani all’Assemblea generale delle Nazioni Unite il 18 settembre.

Durante una parte fondamentale della conversazione, il presunto impostore del “leader africano” chiede informazioni al Primo Ministro. Guerra in Ucraina Dopo l’invasione russa e si aspetta una fine.

La Meloni ha parlato in inglese: “Vedo molta stanchezzadevo dire la verità ovunque. (Siamo) vicini al momento in cui tutti capiranno che abbiamo bisogno di una via. “Il problema è trovare una soluzione che entrambe le parti possano accettare senza distruggere il diritto internazionale”.” Ha aggiunto.

blockquote class=”twitter-tweet”>

🇬🇧 Sottotitoli in inglese 🇬🇧

Il duo comico russo Vovan e Lexus hanno fatto uno scherzo telefonico al primo ministro italiano Giorgia Meloni, fingendo di essere il capo dell’Unione africana.

Nella chiamata (confermata autentica dal governo italiano), Meloni ha detto che tutti i suoi colleghi europei avevano già… pic.twitter.com/ybad9AkoZv

— Momenti folli nella politica italiana 🇮🇹 (@CrazyItalianPol) 1 novembre 2023

READ  Le Isole Porom sono uno degli angoli più belli e aristocratici d'Italia

Allo stesso modo, ha detto Meloney Contrattacco ucraino Continua ma “potrebbe non andare come previsto” e “senza alterare il corso del conflitto”.

“Tutti capiscono che se non troviamo una soluzione, ci vorranno anni. Il problema è quale sia una soluzione reciprocamente accettabile senza aprire altri conflitti… Sapete cosa penso della Libia”, ha detto.

L’impostore gli chiede anche cosa pensa del nazionalismo ucraino e dell’ideologia del suo leader storico Stephen Bandera: “Credo che il nazionalismo sia un problema per (il presidente russo Vladimir) Putin.”Periodo.

Evidenziando la posizione dell’Italia come primo porto di scalo per molti Immigrati Dall’altra parte del Mediterraneo, la Meloni ha criticato la gestione europea del fenomeno migratorio.

“Da tempo l’Europa crede che il problema possa essere risolto lasciando in pace l’Italia. Non capiscono che ciò è impossibile, perché la portata di questo evento coinvolge non solo l’Unione Europea (UE), ma anche le Nazioni Unite, “Si sente dire la Meloni.

E aggiunge: “Ma il problema è che gli altri non sono interessati. Non hanno risposto al telefono quando li ho chiamati. “Tutti sono d’accordo sul fatto che l’Italia debba risolvere questo problema da sola, il che è una posizione molto stupida.”

Giuseppe Conte, ex primo ministro italiano e leader del Movimento Cinque Stelle (REUTERS/Guglielmo Mangiapane)

I partiti di opposizione hanno criticato ciò che ha descritto “Amatoriale” E “supervisione” del Governo

Ex primo ministro e leader del Movimento Cinque Stelle, Giuseppe Conte, ha annunciato che avrebbe chiesto spiegazioni al Primo Ministro in Parlamento. “Meloni ha discusso della nostra politica estera e di altre questioni importanti con due comici russi. Sono accaduti fatti molto gravi”, ha detto.

READ  Joao Pedro segna ancora ed è entusiasta della chiamata dall'Italia

Al senatore Alessandro Alfieri, il capo del Partito Democratico all’opposizione in Commissione Esteri, ha affermato: “In una fase così delicata, di instabilità del quadro internazionale, è necessaria la massima cautela nel vagliare gli interlocutori con cui parla il Primo Ministro”. “Non c’è molto da scherzare”, ha dichiarato. Ricardo Magee (+ del Partito Europa), “Coloro che dovrebbero garantire la sicurezza delle comunicazioni del nostro primo ministro hanno messo in grave pericolo il Paese.

“Comici” russi LexusSoprannome Alexey StolyarovE Intrecciata, Vladimir KuznetsovE in passato hanno ingannato altre celebrità e politici come il presidente polacco, Andrej Dudafingendosi il suo omologo francese, Emanuele MacronO l’ex cancelliere tedesco Angela Merkel. I “comici” sono sospettati da tempo di avere legami con i servizi segreti russi.

Vladimir Kuznetsov e Alexey Stolyarov, conosciuti come Woven e Lexus, durante un evento a San Pietroburgo (REUTERS/Maxim Shemetov)

Lexus Ha detto che Meloni era almeno disposto a condividere le sue vere opinioni.

“Purtroppo, a differenza di lei, molti politici europei si comportano come una sorta di robot programmati ed esprimono opinioni che sono espresse solo nei loro ambienti”, ha detto. Reuters per telefono. Anche Woven stava parlando con Meloney mentre lui ascoltava la chiamata, ha spiegato.

L’ufficio di Moloney ha sottolineato come, nonostante le provocazioni, nella telefonata il primo ministro abbia ribadito il “pieno sostegno all’Ucraina” e alle politiche italiane di lotta all’immigrazione clandestina.