Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Scholani ha dato una lista di giocatori per giocare per l’Italia, sorpresa Sensei | Il diario di Guo

Marcos Seneca, allenatore dell’Entre Rios del club olandese del Feyenoord, spicca tra i 35 giocatori aggiunti oggi dal DD Lionel Scaloni alla rosa di partenza dell’Argentina per affrontare l’Italia campione d’Europa il 1 giugno. , Allo stadio di Wembley.

I giocatori citati sono i seguenti:

Portieri (4): Emiliano Martinez (Aston Villa, Inghilterra); Juan Musso (Atlanta, Italia), Geronimo Rully (Villarreal, Spagna) e Franco Armani (River Plate).

Difensori (12): Gonzalo Montiel (Siviglia, Spagna), Nahuel Molina (Udinese, Italia), Juan Foyt (Villarreal), Lucas Martினnez Quarta (Fiorndina, Italia), Christian Romero (Inghilterra), Tottenham (Germania) Marcos Seneci (Feyenoord ), Nicolas Ottamendi (Benfica, Portogallo), Licandro Martinez (Ajax, Olanda), Neuen Perez (Udinese), Nicholas Tagliafico (Ajax, Olanda) e Marco.

Centrocampisti (7): Guido Rodriguez (Bedis), Leandro Parades (PSG, Francia), Nicolas Dominguez (Bologna, Italia), Alexis McAllister (Brighton, Inghilterra), Rodrigo de Paulis (Atletico de Marit, Leverkusen, Germania) e Giovanni Lo Celso (Villarreal).

Attaccanti (12): Lionel Messi (PSG), Alejandro Gomez (Sevilla), Nicolas Gonzalez (Fiorentina), Lucas Ocampos (Sevilla), Angel Di Maria (PSG), Emiliano Puntia (Aston Villa) Dipala (Juventus, Italia), Joaquin Correa (Inter, Italia), Julian Alvarez (River Plate), Lucas Allerio (Bayer Leverkusen) e Latro Martinez (Inter, Italia).

La prima lista di Scaloni accumula molte novità. Di questi, la prima chiamata a Sensei è stata fatta dall’Italia.

Il difensore, originario del San Lorenzo (2016/2017), è un giocatore chiave del Feyenoord da diverse stagioni e le sue buone prestazioni hanno attirato l’attenzione di Scaloni e Roberto Mancini.

Seneca, nato a Concordia 25 anni fa, ha fatto parte dell’Under 20 dell’Argentina ai Mondiali del 2017 in Corea, dove ha giocato tre partite e segnato un gol.

La seconda grande novità è Dipala. L’attaccante della Cர்டrdoba avrà una nuova possibilità di unirsi al Qatar nella lista della Coppa del Mondo 2022.

READ  Google Pay: risparmia, paga, gestisci

L’attaccante italiano della Juventus, che da luglio definisce il suo futuro calcistico, ha giocato 23 minuti nella vittoria per 1-0 dell’Argentina sulla Colombia nella doppietta finale delle qualificazioni sudamericane del 2 febbraio.

Gli altri due giocatori rientrati sono stati Alario e Neuen Perez. L’attaccante tedesco del Bayer Leverkusen e il difensore italiano dell’Udinese non sono stati convocati dopo il doppio turno delle qualificazioni sudamericane contro Paraguay e Perù dall’8 al 15 ottobre. Erano l’alternativa.

Il Colonia de Santa Fe e l’ex attaccante del River si sono infortunati, cosa che lo ha tenuto lontano da possibili chiamate, e sebbene continui a sostituire il Bayer Leverkusen, Scaloni lo sta prendendo in considerazione.

Sia Romero che Paredes, che si sta riprendendo da un infortunio al tendine del ginocchio contro il Tottenham 3-0 contro l’Arsenal giovedì scorso, sono nella lista nonostante i rispettivi infortuni. Lo staff tecnico attende la rapida evoluzione del “piccolo” e centrocampista della Francia PSG.

Anche il centrocampista Nicholas Dominguez è tornato dopo una lunga pausa. La sua ultima apparizione è stata il 17 novembre 2021 nella partita sospesa contro il Brasile per il turno di qualificazione sudamericano.