Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

++ Corona Virus Today: l’Australia stima che le conseguenze dell’epidemia influenzeranno 40 anni ++ | Corona virus | DW

Tutti gli aggiornamenti sono in Central European Time (CET).

09:25 | La Russia riprende i voli per Stati Uniti, Italia e altri paesi

La Russia riprenderà lunedì (28.06.2021) i voli con Stati Uniti, Belgio, Bulgaria, Cipro, Irlanda, Italia, Giordania e Macedonia del Nord, secondo le autorità locali. Le autorità hanno sospeso i viaggi internazionali a marzo 2020, sebbene stiano gradualmente ripristinando alcuni voli (attualmente con cinquanta paesi)

E la frequenza dei voli tra Mosca e Bruxelles sarà di quattro voli settimanali, come nel caso di Roma e Milano, mentre ci saranno due voli settimanali per Washington e New York, che partiranno tutti dalla capitale russa, secondo quanto riferito da Russia. centrale operativa. Combattere il COVID-19 in Russia. Aumenterà anche la frequenza dei voli regolari verso altri paesi.

09:06 | Mobile World Congress riapre i battenti

Il Mobile World Congress (MWC), la fiera mobile più importante al mondo, torna a Barcellona dopo essere stato sospeso lo scorso anno. Con meno membri del Congresso del solito e misure di sicurezza per affrontare il virus, come test obbligatori e maschere, la conferenza si svolge da oggi a giovedì e dovrebbe accogliere circa 30.000 partecipanti e circa mille aziende espositrici.

Mats Granryd, CEO di GSMA, durante l’apertura del Mobile World Congress 2021.

La mostra si svolge in un formato ibrido, con il 30% delle aziende espositrici solo online, così come farà parte di una teleconferenza.

08:59 | L’Australia subirà gli impatti economici e demografici del COVID-19 fino al 2060

L’Australia subirà gli effetti economici e demografici della pandemia per almeno 40 anni, secondo un rapporto del governo pubblicato lunedì (28.06.2021). “L’economia australiana crescerà a un ritmo più lento nei prossimi 40 anni” a causa degli effetti negativi della pandemia rispetto a un periodo simile prima, secondo il Rapporto sulle generazioni 2021 del Tesoro.

Il motivo principale di questa “decelerazione delle aspettative” è il “rallentamento della crescita della popolazione” influenzato, tra l’altro, dall’invecchiamento della popolazione e da un tasso di natalità inferiore esacerbato durante il COVID-19. Secondo i calcoli ufficiali, l’Australia raggiungerà i 38,8 milioni di persone entro il 2060, un numero che si prevedeva sarebbe stato raggiunto prima del COVID-19 nel 2054.

READ  L'inflazione sta già colpendo le aziende canarie: il 60% vede la propria crescita come limitata

La popolazione australiana, attualmente circa 25,7 milioni, è cresciuta solo dello 0,1 percento nell’ultimo anno, il tasso più basso in cento anni. Il paese oceanico, che ha chiuso i suoi confini dal marzo 2020 e durerà fino all’agosto 2022, fa molto affidamento sull’immigrazione per far fronte all’invecchiamento della popolazione. L’ufficio del Tesoro ha anche riconosciuto che il cambiamento climatico avrà un impatto sull’economia, così come gli sforzi per mitigare il suo impatto e la transizione verso un’economia a basse emissioni.

lgc (afp/efe)