Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Conrado Estoll incrocia Sergio Bernie: “Se questo era Titanic, ci hanno dato i giubbotti di salvataggio e abbiamo scelto il violino”.

Prestigioso neurologo, Conrado Estoll Ha incontrato più volte il medico ed ex militare, l’attuale Ministro della Sicurezza di Buenos Aires, Sergio Bernie, Ha criticato duramente il funzionario Kirchneri, che ha dovuto rispondere alla tabella di La Noche de Mirtha del successo e dell’errore del governo sullo schermo. Canale 13 Questo sabato. “Se questo era Titanic, ci hanno dato giubbotti di salvataggio e abbiamo scelto il violino.”Estol ha detto, come per analogia, per rispondere al ministro che – come un pugile in una rissa – ha cercato di rispondere con frasi vicine al pubblico per ogni pugno lanciato al tavolo.

Su queste domande cruciali, Bernie ha paragonato lo stato estremamente critico del sistema sanitario ed economico alla nave che affonda: Titanic. Risposta da gregge Ha avuto ripercussioni sui social network, quando ha incontrato di nuovo Bernie, quando il segretario si è allontanato dall’idea che il neurologo fosse qualcuno contrario al peronismo e gli ha detto: “Risponderò con la dottrina del generale Peronne.”.

Ma Astole ha messo in dubbio l’universalità del mondo e lo ha paragonato al peronismo. In un tono di insegnamento, Estol – da una prospettiva più ampia e dopo diversi crossover nel programma – guardò Bernie e disse in tono paternalistico:Pragmatismo“, Come se indicasse una risposta ragionevole e concreta, e allo stesso tempo riducendo concetti senza esitazione – e ad un’altra classe intellettuale – come comunismoSocialismo peronista.

fra La seconda e pericolosa ondata di infezioni Dal virus Corona, Bernie ha fatto riferimento agli accordi conclusi con la Russia per negoziare l’acquisto di vaccini e ha detto: “Axel Kisilov ha stabilito i contatti.”

READ  Brasile: una crisi istituzionale e militare | Opinione

Nello specifico, ha approfondito i dettagli sconosciuti dell’arrivo dei vaccini nel paese e ha confermato: “Un anno e mezzo fa, nessuno ha messo un peso sul vaccino Sputnik, ma ora tutti lo vogliono; Kicillof ha chiamato per portare il vaccino russo. Aveva una visione strategica di non diventare cieco a causa di nessuno di questi vaccini, il che ha un contributo geopolitico all’uso e alla commercializzazione “. Bernie ha aggiunto:” È stato fatto ogni sforzo per ottenere i vaccini. Gli Stati Uniti hanno un surplus di produzione “.

Il ministro della Sicurezza ha confermato di non essere a conoscenza dei piani dell’Autorità Esecutiva Nazionale in merito alla chiusura totale e ha dichiarato che le restrizioni sono attualmente ‘Non sono i mariti di tutti’. Vedendo la riflessione e la profondità, Ma soprattutto con tanta pazienza, L’Argentina ha assicurato “Non ha supremazia tecnologica”. E che questa dovrebbe essere una delle principali lezioni dell’epidemia, con l’enfasi, in questa linea, che gli ospedali devono generare i propri impianti di produzione di ossigeno indipendenti.

In un altro punto, Joanna Vialli lo ha interrotto e gli ha chiesto “vaccinazioni per i VIP”, in aspre critiche al governo, che lo ha accusato di “giocare con la vita delle persone”. Bernie era schietto: “È stato un peccato, e non lo scuserò, ma non mi interessa discutere della vaccinazione VIP. La politica ha rovinato la vita delle persone e devono rivendicare il loro ruolo di computer. Misure straordinarie devono essere prese a costi significativi; Costi economici ed educativi. È ora di riassumere e capire di cosa si tratta bisogno di Ordine nella comunità. Devi mescolare e dare di nuovo. “

READ  Scandalo in Brasile: Senovac dice al governo Bolsonaro di non criticare più la Cina in cambio dell'adempimento dei contratti sui vaccini

Nazione

Konosah The Trust Project