Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Cina: due alti funzionari condannati a morte per separatismo nello Xinjiang

Pechino | Due ex alti funzionari uiguri sono stati condannati a morte per “separatismo” nella regione autonoma dello Xinjiang, hanno detto martedì sera i funzionari locali.

• leggi di più: Eccoci di nuovo nel mezzo della Guerra Fredda

• leggi di più: Impero sempre più caotico

• leggi di più: Americani e cinesi contano le loro forze

Le pene sono state sospese per due anni: in pratica, la pena è stata commutata in ergastolo.

Entrambi i funzionari guidavano rispettivamente l’amministrazione della giustizia e dell’istruzione nella regione, che è soggetta a tensioni tra la maggioranza musulmana (principalmente uiguri) e la minoranza Han (etnia cinese).

Molti paesi, compresi gli Stati Uniti, incitano al “genocidio” contro gli uiguri.

I gruppi per i diritti umani accusano Pechino di trattenere più di un milione di uiguri nei centri di rieducazione politica dal 2017.

Il regime comunista nega queste cifre, promettendo che sono “centri di formazione professionale” destinati a tenere gli uiguri lontani dall’Islam e dal separatismo dopo una serie di attacchi.

In questo contesto, l’ex ministro della giustizia dello Xinjiang Shirzat Boutun è stato accusato di cospirazione con il Movimento islamico del Turkestan orientale (MITO) nel 2003 e ha prestato servizio nelle forze di polizia dopo aver incontrato un membro dell’organizzazione nel 2003. .

Mito un. È sulla lista delle organizzazioni terroristiche, ma è stato espulso dagli Stati Uniti lo scorso novembre e Washington ha detto che sospetta che il movimento continuerà.

Il Turkestan orientale è il nome dato allo Xinjiang dagli uiguri durante l’esilio generalmente a favore dell’indipendenza.

Sig. La giustizia accusa Bowden di “essersi impegnato in attività religiose illegali durante il matrimonio di sua figlia”.

READ  I codici dell'Italia sono molto bassi; Investing.com Italia 40 in calo dello 0,14% Investing.com

L’ex ministro regionale dell’istruzione Sattar Saud è stato condannato per essersi iscritto a libri di testo uiguri chiedendo scusa per separatismo, terrorismo ed estremismo religioso, secondo il sito web del governo.

Questi manuali sono in uso da 13 anni.

La Cina non ha rilasciato il numero di esecuzioni o esecuzioni che avvengono ogni anno, ma Amnesty International afferma di essere il più grande utilizzatore al mondo della pena di morte, con migliaia di esecuzioni ed esecuzioni ogni anno.

Guarda anche: