Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Cerimonia di Apertura delle Attività Dirette del Corso “Metodi Avanzati in Bioinformatica”

Il Ministero dell’Istruzione Nazionale, attraverso la Segreteria per la Cooperazione Educativa e le Azioni Prioritarie, ha aperto la Settimana degli Incontri Diretti dei Metodi Avanzati nel Corso di Bioinformatica, tenuto dall’Università degli Studi di Padova (Repubblica Italiana) nell’ambito degli Studi post-laurea. Programma del Corso Internazionale Bec.AR.

L’attività si è svolta presso l’Auditorium Leopoldo Marechal del Palacio Sarmiento, alla presenza di Marina Laria, Direttore Nazionale della Cooperazione Internazionale. Salvatore Barba, rappresentante scientifico dell’Ambasciata d’Italia. Alexandre Monzon e Silvio Tosato, Professori all’Università di Padova; Alfredo Alfonso, Presidente dell’Università Nazionale di Quilmes; Alejandra Zinni, Vice-Rettore dell’Università; Daniel Lopez, sottosegretario alle Politiche universitarie; insegnanti e studenti.

“Bec.Ar, nella sua infanzia, offriva borse di studio a studenti che avrebbero intrapreso studi post-laurea all’estero. In questi otto mesi, con questa nuova impronta dei Corsi internazionali di specializzazione, 1.500 argentini avranno l’opportunità di formarsi in un corso internazionale di specializzazione presso un’università straniera con una locale. Il ministro Birzek ci dice sempre che dobbiamo contribuire a connettere i nostri professionisti con il mondo, e voi dovete essere gli scienziati che lavorano qui allora in modo che tutti possano vivere meglio”, ha affermato il ministro per la cooperazione educativa e l’azione prioritaria, Andrea Garcia.

L’Università di Padova ha iniziato a tenere il corso il 4 aprile. Le attività live si svolgeranno dal 30 maggio al 10 giugno presso i laboratori del Campus UNQUI a Quilmes, Buenos Aires. Al momento, 47 studenti di Buenos Aires (15), CABA (2), Cordoba (5), Jujuy (2), Mendoza (3), Misiones (4), San Luis (1), Santa Fe (7), Santiago del Estero (3), Tierra del Fuego (1) e Tucuman (4) gestiscono questo corso, che mira a contribuire alla scienza, all’innovazione e alla competitività in aree prioritarie per lo sviluppo del paese, oltre a costruire reti di apprendimento tra professionisti di tutti sull’Argentina.

READ  Il COVID-19 stimola il 49% degli investimenti privati ​​nelle aziende biotecnologiche

Il programma, che coinvolge 1.450 beneficiari di borse di studio, è finanziato dal Dipartimento nazionale dell’istruzione e dalla Banca interamericana di sviluppo con un investimento di 3 milioni di dollari. È un’opportunità per rafforzare e ampliare il legame tra i diversi istituti di istruzione superiore, per produrre conoscenza e per generare cooperazione accademica a livello internazionale.