Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Quanto esercizio è necessario per essere in buone condizioni fisiche?

Dr. Cormelot – Raccomandazioni sull’allenamento attuale #Report

Quanto esercizio è necessario per essere in buone condizioni fisiche? Bene, C’è un importo minimo. Si sono riunite diverse autorità, università, associazioni e istituti dedicati specificamente alla scoperta di cosa si può fare per migliorare il proprio corpo.

S Servono tre cose: le gambe; alcune bottigliette, che possono essere a peso o equivalenti; e sedia. Qualcosa che puoi fare tranquillamente a casa.

le gambe perché è necessario un movimento moderato150 minuti a settimana. Può essere colpito cinque volte, cinque volte trenta. E poi puoi farlo tutti i giorni insieme o puoi farlo per 10 minuti, 10 minuti e 10 minuti. o 10, 5 e 5. Tutto quello che fai durante la giornata ha valore. Questa è l’idea, cioè, non devi sforzare il tuo cervello per vedere dove lo metti in agenda.

Cosa puoi fare con le gambe? Bene, cammina, vai in bicicletta o balla (Getty Images)

Cosa puoi fare con le gambe? Bene, camminare, andare in bicicletta e ballare, qualcosa che suona anche musica, è anche molto divertente e allegro.

Il secondo è fare la pizza. Pesi, poiché non tutti hanno i pesi a casa, con una bottiglia di pesi con cui ti senti a tuo agio.

Infine, con il passare degli anni, si tende a diventare più squilibrati. Quindi è comodo, con una sedia devi fare un esercizio per almeno 10 o 15 secondi, in piedi con i piedi così. Questo è facile. Poi con i piedi così. Ora è meno facile. Devi addestrarlo. E infine, con piedi come questi. Uno è davanti all’altro.

C’è un detto:Il successo è una scala che non si sale con le mani in tasca.Quello che posso aggiungere qui è quello Anche una buona condizione fisica non arriva con le mani in tasca.

C'è un detto che dice:
C’è un detto che dice: “Il successo è una scala che non ti metti le mani in tasca”. Quello che posso aggiungere qui è che una buona condizione fisica non si ottiene con le mani in tasca Foto: Tobias Hase / dpa

Sull’ultimo punto, ci sono 3 esercizi che ti permettono di misurare l’equilibrio da allora Il modo in cui il corpo funziona è misurato da quattro cose: la forza, la velocità, la resistenza e l’equilibrio del paziente.

READ  Nuovi volti nello Specialty Coffee

Per alcuni, tenere traccia di come stanno andando i dati della pressione sanguigna e del colesterolo è una buona sfida, ma per molti altri, lasciare la propria zona di comfort dal guardare la TV sul divano per fare esercizio non è un buon piano. Vogliamo misurare la capacità muscolare. Man mano che si invecchia, i muscoli si rimpiccioliscono e questo ha a che fare con le sostanze chimiche. Più grasso ho, più problemi ho, perché invio segnali chimici negativi e quando ho più muscoli, hai più segnali chimici positivi.. Se perdo i muscoli, è più probabile che mi ammali.

Come si misura la scala? È fatto con 3 esercizi che si possono fare a casa, e l’unica cosa che dovresti avere vicino a te è una sedia nella custodia, così puoi attaccarla.

L'equilibrio è misurato da 3 esercizi che possono essere fatti a casa, l'unica cosa che dovrebbe essere nelle vicinanze è una sedia, per ogni evenienza Foto: Sebastian Gollnow / dpa
L’equilibrio è misurato da 3 esercizi che possono essere fatti a casa, l’unica cosa che dovrebbe essere nelle vicinanze è una sedia, per ogni evenienza Foto: Sebastian Gollnow / dpa

1- Primo esercizio: consiste in modalità Heel all’altezza dell’alluce e devi rimanere in questa posizione per 10 secondi. Se supera i 10 secondi è perfetto, se ne dà meno di 10 non va bene e se non si riesce a mantenere nulla è un segnale per iniziare un qualche tipo di attività. Questo è l’esercizio che di solito è più costoso.

Due- Il secondo esercizio: con il presenti insieme Dovresti restare anche tu 10 secondi. E puoi muovere le mani, ma ciò che non puoi muovere sono le gambe. Se vengono raggiunti i dieci secondi, allora va bene.

3- Il terzo esercizio: stato Un piede davanti all’altro e mantieni la posizione per 10 secondi. L’ideale è avere una sedia vicino per ogni evenienza. Se non tieni o tieni premuto, quando non riesci a trattenere per meno di 10 secondi, significa che devi iniziare ad allenare quei muscoli.

READ  Dream Amos si ritira dal rugby all'età di 27 anni per studiare medicina

* Il Dr. Alberto Cormelo è un famoso specialista dell’obesità argentino, educatore sanitario, scrittore e conferenziere. Ha fondato e dirige la clinica nutrizionale e sanitaria che porta il suo nome, Diet Club, la Fondazione ALCO (Unknown Fighters Against Obesity) e l’Istituto Argentino di Nutrizione, dove fornisce consulenza alle industrie sullo sviluppo di prodotti nutrizionali e dietetici salutari.

* Percezione: Gaston Taylor e Alejandro Beltrame / Edizione: Facundo Madero / Produttore: Dolores Ferrer Novotny

Continuare a leggere