Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Assistenza fisica e psichica nelle scuole

Continuano i lavori della Direzione municipale della salute mentale a Concepción del Uruguay.

Coordinando le attività di Ana Laura Rodriguez, psicologa e parte del team della suddetta direzione, insieme al direttore distrettuale, monsignor German Berkowitz, insegnanti di varie istituzioni educative e sociali hanno avuto accesso a materiali e attività relative alla salute mentale.

Berkowitz e Rodriguez hanno condotto la formazione degli insegnanti sulla base del Manuale di salute mentale nelle scuole di Martin Fierro, Maria Auxiliadora, Roberto Luis Noche, Petzinario, Entre Rios, José de San Martín e Pocho Liberty. Inoltre, parleranno venerdì alla Scuola per Insegnanti Mariano Moreno.

Per quanto riguarda la prevenzione del suicidio, il Dipartimento di Salute Mentale ha sede presso la Scuola n. 10 di Passavilpasso; e svolto compiti rivolti agli adolescenti residenti nella casa Remedios de Escalada della COPNAF, attività che si sono svolte presso il Centro di formazione turistica (CeCaT)

D’altra parte, gli studenti del secondo anno della scuola tecnica n. 2 e gli studenti della prima media della scuola n. 92 di Tucuman hanno partecipato a colloqui sulla prevenzione del bullismo.

Salute psicologica

Va notato che la Direzione della Salute Mentale è un pioniere a livello provinciale, perché Concepción del Uruguay è il primo comune di Entre Ríos ad avere un ente pubblico incaricato di affrontare uno dei problemi più importanti di questo secolo. È stato creato grazie alla direzione del sindaco, il dottor Martin Oliva, che ha costantemente sottolineato l’importanza dell’assistenza sanitaria mentale per i residenti.

Workshop di rianimazione cardiopolmonare

Come per le questioni relative alla salute mentale, i programmi e la formazione in varie scuole uruguaiane continuano a essere sviluppati in CPR dal distretto sanitario municipale uruguaiano.

READ  È stato trovato un raro adenocarcinoma gastrico associato ad adenocarcinoma a cellule con sigillo del pancreas

In questa occasione, gli studenti dell’Istituto Don Bosco sono stati gli eroi di un nuovo giorno.

Pochi giorni fa, l’équipe sanitaria, guidata dal dottor Gabriel Barrientos, ha condotto un corso di rianimazione cardiopolmonare (RCP) in una nuova scuola in Uruguay, proprio come si stava sviluppando da mesi.

In questa occasione, gli studenti dell’Istituto Don Bosco hanno partecipato a un workshop di RCP con l’ausilio di un defibrillatore automatico esterno (DAE). Questa è una componente essenziale della rianimazione di una persona in arresto cardiopolmonare e si trova in tutte le dipendenze, pubbliche o private.

Questi giorni sono inquadrati nelle attività svolte dal team del Ministero della Salute, Disabilità e Diritti Umani del Comune di Concepción del Uruguay sotto la supervisione del Dr. Gabriel Barrientos.

La formazione sulla salute fisica e mentale nelle scuole è stata svolta su base regolare e istituzionale da alcuni anni a La Historica e messa in pratica come politica del governo per il comune dell’Uruguay, sottolineando l’importanza della salute mentale, come la fisica attraverso workshop sulla prevenzione delle malattie cardiovascolari e l’educazione al primo soccorso Le primarie dei giovani della città.