Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Adesso fuori Atletico Madrid, Inter, Milan e Juventus

Ciò che è stato annunciato con grande clamore con l’obiettivo di rivoluzionare e promuovere il calcio globale, Finalmente in frantumi. Meno di 48 ore sull’annuncio ufficiale, dopo le critiche e le pressioni di UEFAE il FIFAVarie federazioni, club, giocatori e tifosi, è iniziata l’emorragia: ArsenaleE il ChelseaE il LiverpoolE il Città di ManchesterE il Manchester United S Tottenham Sono stati i primi a chiudere la porta su uno nuovo di zecca Premier League europea.

Vedi anche


Dopo che se ne sono andati, finalmente L’idea di “ricostruire il progetto attuale” è stata temporaneamente sospesa.. Quindi, ci si aspettava che nelle prossime ore, i restanti 12 club fondatori, che erano ancora una parte, avrebbero annunciato la loro partenza.

Vedi anche

Superliga: le copertine dei naufraghi

Questo è quello che è successo mercoledì per prima cosa al mattino Atletico Madrid, Inter, Milano S Juventus I quali, attraverso vari mezzi di comunicazione sulle proprie pagine ufficiali, hanno segnalato il loro addio alla celebre, controversa e già amputata Premier League.

“Il Consiglio di amministrazione dell’Atlético de Madrid si riunirà mercoledì mattina, Ho deciso di informare ufficialmente la Superliga e il resto dei club fondatori della sua decisione di non formalizzare la loro adesione al progetto “.

Vedi anche

Un messaggio del Presidente della CONMEBOL alla Federcalcio europea per la Premier League

Il Gruppo Colchonero stava riflettendo sulla possibilità di abbandonare il progetto da martedì all’ultimo minuto. Dopo aver confermato che nessun compenso è stato pagato al fondo di investimento per la loro partenza, hanno finalmente annunciato.

Vedi anche

Domande e risposte dopo la caduta della Superliga

La stessa cosa è successa con l’Inter, che ha detto: “Internazionale Milano conferma che il club non fa più parte del progetto Superliga. S.”Ci impegniamo sempre a fornire ai fan la migliore esperienza di calcio; L’innovazione e l’inclusione fanno parte del nostro DNA sin dalla nostra fondazione. Il nostro impegno verso tutte le parti interessate per migliorare l’industria del calcio non cambierà mai.

READ  Agnelli: La "famiglia reale" italiana estende i suoi tentacoli per aumentare la sua ricchezza | Attività commerciale

Dalla parte della Juventus, Andrea Agnelli, presidente e vicepremier del club, ha confermato il ritiro della sua squadra e ha sottolineato, tra l’altro, “non si può partecipare a un torneo a sei squadre”. Inoltre, nella sua dichiarazione. , Hanno spiegato: “Il club è a conoscenza della richiesta e dell’intenzione di alcuni club di interrompere il progetto, nonostante le procedure previste dall’accordo non siano ancora state completate. In questo contesto, sebbene la Juventus resti convinta della validità dei fondamenti sportivi, commerciali e legali del progetto, è del parere che allo stato attualeLe stesse capacità attuali che hanno ridotto la loro implementazione nel modo in cui erano state concepite “.

Il Milan intanto ha riconosciuto la necessità di un emendamento, ma viste le critiche ricevute ha ritenuto opportuno fare un passo in disparte: “ Il cambiamento non è sempre facile, ma l’evoluzione è necessaria per progredireLe strutture del calcio europeo si sono evolute e modificate nel corso dei decenni. Tuttavia, Le voci e le preoccupazioni dei fan di tutto il mondo sulla Superliga sono state espresse chiaramente e il Milan deve essere sensibile al suono. Per gli appassionati di questo meraviglioso sport “.

Così, dopo la partenza di Inter e Aliti, si sono aggiunte solo le dimissioni dei club inglesi Real Madrid (Florentino Perez È il capo della Premier League)E il Barcellona.

Il comunicato completo dell’Atlético de Madrid

Il Consiglio di amministrazione dell’Atlético de Madrid si riunirà mercoledì mattina, Ha deciso di informare Superliga e il resto dei club ufficialmente stabiliti della loro decisione di non formalizzare la loro adesione al progetto.

L’Atletico Madrid ha deciso lunedì scorso di aderire a questo progetto Attenzione a condizioni che oggi non esistono più.

READ  Finale di Coppa dei Campioni 2021: programma e luogo per assistere alla partita Inghilterra-Italia | Coppa dei Campioni di calcio 2021

Per il club è essenziale l’armonia tra tutti i gruppi che compongono la famiglia Rogblanca, Soprattutto i nostri fan.

La prima squadra e il loro allenatore hanno espresso la loro soddisfazione per la decisione del club, Comprendi che i meriti matematici devono prevalere su qualsiasi altro criterio.

Dichiarazione completa dell’Inter

FC Internazionale Milano conferma che il club non fa più parte del progetto Superliga. Ci impegniamo sempre a fornire ai fan la migliore esperienza di calcio; L’innovazione e l’inclusione fanno parte del nostro DNA sin dalla nostra fondazione. Il nostro impegno verso tutte le parti interessate per migliorare l’industria del calcio non cambierà mai.

L’Inter crede che il calcio, come ogni settore imprenditoriale, Dovrebbe preoccuparsi di migliorare continuamente le sue competizioni, per continuare a entusiasmare i fan di tutte le età in tutto il mondo, in un quadro di sostenibilità economica.

Con questa visione Continueremo a lavorare con le istituzioni E tutti gli stakeholder per il futuro dello sport che tutti amiamo.

Dichiarazione Juventus:


Con riferimento al comunicato stampa pubblicato da Juventus Football Club SpA il 19 aprile 2021, in merito alla proposta di istituzione della Super League, e al successivo dibattito pubblico, Il club ha dichiarato di essere a conoscenza delle richieste e delle intenzioni espresse da alcuni club di ritirarsi da questo progetto nonostante il mancato completamento delle procedure previste nell’accordo concluso tra loro.

In questo contesto, e mentre la Juventus resta convinta della sicurezza del progetto sportivo, commerciale e legale, Si ritiene che ci siano poche possibilità di completare il progetto come originariamente previsto.

JLa Juventus resta impegnata nel perseguimento della creazione di valore a lungo termine per il club E per l’intera industria del calcio.

Dichiarazione di Milano

Accettiamo l’invito a partecipare al progetto Super League con la buona intenzione di presentare alle masse la migliore competizione europea possibile. Calcio da tutto il mondo, a beneficio del club e dei nostri tifosi. Il cambiamento non è sempre facile, ma lL’evoluzione è essenziale per progredire, Le strutture del calcio europeo si sono evolute e modificate nel corso dei decenni.

tuttaviaLe voci e le paure dei tifosi di tutto il mondo sono state espresse chiaramente sulla Premier League, e il Milan deve essere sensibile alle voci dei tifosi. Di questo meraviglioso sport.

Continueremo a lavorare sodo per provvedere a teUn modello di calcio sostenibile.