Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Addio Internet Explorer: non ci saranno più aggiornamenti nel 2022

A partire dal 15 giugno 2022, non ci sarà ulteriore supporto tecnico per Internet Explorer

Browser Internet, Il browser Microsoft lanciato più di 25 anni fa, Cesserà di esistere il prossimo anno, specialmente 15 giugno 2022. L’impegno dell’azienda è la crescita bordo, Il suo altro browser che è stato rilasciato 6 anni fa.

“Il futuro di Internet Explorer in Windows 10 è Microsoft Edge”Hanno indicato il gigante del computer che l’ha fondato Bill Gates, Sul suo blog. L’azienda riconosce che Edge è “più veloce, più sicuro e fornisce un’esperienza di navigazione più moderna”. È anche compatibile con vecchi siti Web e app.

A partire dal 15 giugno 2022, non ci sarà ulteriore supporto tecnico per Internet Explorer. Tuttavia, i siti progettati per il vecchio browser funzioneranno su Edge almeno fino al 2029Microsoft ha detto. Questo è importante perché Molte organizzazioni dispongono di un “numero sorprendentemente elevato di siti Web” basato su una tecnologia obsoletaHanno spiegato.

Dal gigante dei computer, lo hanno indicato
E hanno indicato dal gigante dei computer: “Il futuro di Internet Explorer in Windows 10 è Microsoft Edge”.

Internet Explorer 11, l’ultimo aggiornamento del browser, è stato rilasciato il 2013 Non supporta più l’app di condivisione del lavoro MicrosoftE il DifferenzaDall’anno scorso. Inoltre, Non sarà più supportato con tutte le app e i servizi dell’ecosistema Microsoft 365 a partire dal 17 agosto 2021.

Ciò significa che gli utenti del browser, sebbene saranno in grado di continuare a utilizzarlo, avrannoEsperienza degradata o impossibilità di connettersi alle app e ai servizi di Microsoft 365, L’azienda ha detto in un comunicato.

Distribuisci gli utenti nei browser Internet

Chrome, il browser di Google, è il più utilizzato oggi al mondo
Chrome, il browser di Google, è il più utilizzato oggi al mondo

Cromo, Google Browser, è il più utilizzato oggi nel mondo. Secondo i dati di Statscounter, circa il 65% del mercato Internet globale lo utilizza. Safari (Da Apple) è al secondo posto con il 19% (dati di aprile 2021). Per questa parte, Volpe del fuoco (Dalla Mozilla Foundation) e bordo Sono rispettivamente al terzo e quarto posto, al 3,59% e al 3,39%.

READ  Android | Trucco per controllare il tuo computer con il tuo telefono iOS come se fosse un mouse | GIOCO SPORTIVO

Ora, è all’interno dell’ecosistema Windows, secondo un rapporto di StatCounter, Edge è il secondo browser più utilizzato dopo Chrome. Per presentare questi risultati, lo studio si è basato sulle versioni desktop dei browser.

Ma nella categoria di adozione di browser multipiattaforma, Edge è al quarto posto, Quindi Firefox. La piattaforma è sempre per Chrome e la seconda è Safari. In questo caso, arriva il browser di Google Pre installato Su Android e Safari, su iOS e iPadOS, ecco perché ottieni questi risultati per telefoni cellulari e tablet.

Cronologia del browser dal primo Internet

Logo di Historical Explorer
Logo di Historical Explorer

Il progetto Internet Explorer è iniziato nel 1994 e alla fine di quell’anno Microsoft ha concesso in licenza il prodotto (da mosaico, Un browser commerciale per la prima ora di Internet). La prima versione denominata Microsoft Internet Explorer per Windows 95 è stata rilasciata in 1995.

Nel giro di due anni, l’azienda ha rilasciato diversi aggiornamenti e alla fine del 1997 ha rilasciato Internet Explorer 4.0. Il suo successo ha scatenato una guerra con il browser Netscape, Il suo principale concorrente. Il browser ha avuto successo tra il 1998 e il 2011 perché è entrato nella suite Windows, ma ha portato l’azienda, proprio per questo, alla storica sperimentazione Monopolio.

Nel 1989, la Federal Trade Commission degli Stati Uniti ha avviato indagini per determinare la legittimità del successo di Microsoft. Ma non è successo niente. Al contrario, nel 1994, Dipartimento di Giustizia Indagare sulla società perché all’epoca qualsiasi produttore di computer doveva pagare per le licenze MS-DOS Anche se non includi questo sistema operativo sul tuo dispositivo.

READ  Come rimuovere il "punto verde" da Messenger e passare così inosservato nell'app

Pertanto, la posizione dominante di Microsoft nel mercato del software e di Windows nei computer domestici ha costretto i produttori a farlo. Firma di contratti abusivi. Nel 1998 la società è stata nuovamente denunciata per abuso di potere a causa della sua posizione dominante con browser Internet. Per utilizzare i browser concorrenti, era necessario scaricarli e installarli e, nel caso del browser Microsoft, era installato di default.

Continuare a leggere: