Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

L’Organizzazione Mondiale della Sanità ha confermato che l’epidemia avrebbe provocato quasi tre volte più morti di quelle registrate ufficialmente

Organizzazione mondiale della Sanità. EFE / EPA / MARTIAL TREZZINI / Archivio

Il tasso di mortalità in eccesso dovuto all’epidemia è Fino a tre volte i decessi attribuiti al covid-19 da quando sono stati rilevati i primi casi in Cina alla fine del 2019.L’Organizzazione Mondiale della Sanità ha indicato venerdì.

Secondo le stime dell’Organizzazione mondiale della sanità diffuse venerdì, L’epidemia ha finora causato “tra i 6 e gli 8 milioni” di morti dirette e indirette.

“Questo è in linea con il resto delle stime che proiettano il numero totale di morti Essere almeno il doppio o il triplo del saldo ufficiale di 3,4 milioniLa dott.ssa Samira Asmaa, vicedirettore generale per i dati presso l’Organizzazione mondiale della sanità, ha affermato.

Tombe dei morti dal COVID-19 al cimitero di Parque Taruma a Manaus, in Brasile.  Reuters / Bruno Kelly
Tombe dei morti dal COVID-19 al cimitero di Parque Taruma a Manaus, in Brasile. Reuters / Bruno Kelly

L’OMS sta lavorando con diversi paesi per scoprire cosa un “Il vero equilibrio umano per l’epidemia e quindi essere in grado di prepararsi al meglio per la prossima situazione di emergenza”.Il funzionario ha detto.

Sebbene i decessi direttamente correlati al covid-19 siano “un indicatore importante per seguire l’evoluzione dell’epidemia”, come spiega l’Organizzazione mondiale della sanità nel rapporto, Molti paesi non hanno un sistema di registrazione dello stato civile e quindi mancano di statistiche accurate e complete, in particolare per quanto riguarda i decessi e le loro cause.

Quindi, il Il tasso di mortalità in eccesso non può essere misurato ovunque, Poiché i dati non sono disponibili per alcuni paesi, ma l’Organizzazione mondiale della sanità stima che nel 2020 ci sia stato un eccesso di morti tra 1,34 e 1,46 milioni nel continente americano Tra i 1,11 e 1,21 milioni nella regione europea.

Un operatore sanitario all'interno dell'unità di terapia intensiva del New Delhi Hospital.  Reuters / Adnan Abidi
Un operatore sanitario all’interno dell’unità di terapia intensiva del New Delhi Hospital. Reuters / Adnan Abidi

“Immagine migliore”

READ  Si può votare con la carta d'identità digitale?: Quali documenti sono abilitati per le elezioni del 14 novembre

Una recente valutazione dei sistemi informativi sanitari condotta in 133 paesi ha mostrato che, nel complesso, La regione europea ha registrato il 98% di tutti i decessi avvenuti, mentre nella regione africana questa percentuale era solo del 10%.

in genere, Solo il 40% dei paesi del mondo registra almeno il 90% dei decessiCiò significa che un gran numero di paesi non è in grado di denunciare i decessi o le loro cause “.

La differenza tra ciò che chiamano gli esperti La causa di “morti in eccesso” o “morti in eccesso” e il numero ufficiale di decessi correlati a COVID-19 sono dovuti a diversi fattori.

Lo staff medico si prepara per una campagna di vaccinazione per gli anziani contro il COVID-19 a Lima (Perù).  EFE / Paolo Aguilar / Archivio
Lo staff medico si prepara per una campagna di vaccinazione per gli anziani contro il COVID-19 a Lima (Perù). EFE / Paolo Aguilar / Archivio

Alcuni paesi riferiscono di decessi tardivi e ci sono anche persone che muoiono senza subire alcun test diagnostico. Altri muoiono per altre malattie non curate, per paura di andare al centro sanitario o per procedure di prenotazione.

“I tassi di mortalità eccessivi ci danno un quadro migliore, perché rappresentano questi effetti diretti e indiretti”.William Masbore, analista della divisione dati dell’Organizzazione mondiale della sanità, ha detto.

A livello globale, queste statistiche mostrano proprio questo Samira Asma ha sottolineato che “la pandemia di Coronavirus è una grave minaccia per la salute e il benessere delle persone in tutto il mondo”.

Inoltre, secondo la prima statistica, L’esperto ha spiegato che Covid-19 ha causato una diminuzione dell’aspettativa di vita in alcuni paesi da due a tre anni.

Con informazioni da Agence France-Presse

Continuare a leggere: