Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

70 anni di competizione straniera

Spade Asirir

Un paese migliora la sua competitività esterna se cresce il peso delle sue esportazioni nelle esportazioni mondiali, cioè se cresce la sua quota nel mercato mondiale. D’altra parte, un paese peggiora la sua competitività esterna se diminuisce il peso delle sue esportazioni nelle esportazioni mondiali. Come spiega bene il professor Rafael Miro جيد QuiLa quota di mercato è un indicatore che riflette il risultato della competitività, a differenza di altri indicatori, come i salari o la produttività, che mirano a identificare le determinanti della competitività.

Dati file File OMC Sulle esportazioni di merci ci permette di analizzare lo sviluppo della competitività estera dell’economia spagnola per un lungo periodo di tempo: 70 anni. Come mostra il grafico, nel 1950 le esportazioni spagnole rappresentavano solo lo 0,63% delle esportazioni mondiali di manufatti. Le esportazioni spagnole hanno perso peso nelle esportazioni mondiali negli anni Cinquanta e nella prima metà del 1960. Tuttavia, da quel momento in poi, c’è stata una continua crescita della competitività estera che sarebbe durata 40 anni e avrebbe raggiunto il picco nel 2003, in termini percentuali. Del mondo esporta il 2,06%.

Evoluzione della quota delle esportazioni spagnole nelle esportazioni mondiali di beni, 1950-2020 (%)

Fontana: www.wto.org

Tra il 2003 e il 2012 la competitività estera è diminuita, con la quota della Spagna scesa all’1,59% a fine periodo. Negli ultimi otto anni, l’economia spagnola ha riacquistato parte della sua competitività esterna, raggiungendo l’1,75% delle esportazioni mondiali di merci nel 2020. Durante l’anno Covid, la Spagna ha perso solo un centesimo della sua quota.

READ  Economia. La piattaforma spagnola Peoople acquisisce il social network di moda 21 Buttons

Due sono i principali fattori che spiegano lo sviluppo della competitività estera di un Paese. Il primo è la crescita economica. Le esportazioni di un paese sono strettamente legate alla sua dimensione economica. Se un paese aumenta il suo peso nell’economia mondiale, aumenterà anche la sua quota di esportazioni mondiali. Ad esempio, tra il 1965 e il 2003, il peso della Spagna nell’economia mondiale è quasi raddoppiato, risultato in linea con la significativa crescita della sua competitività estera che si può vedere nel grafico. Nel periodo 2003-2019, invece, il peso dell’economia spagnola nell’economia mondiale è diminuito di circa il 30%. Tale calo, in linea con quanto osservato nella competitività estera, è dovuto alla significativa crescita della Cina, che si è tradotta in un maggior peso di questo Paese, a scapito di altri, nell’economia mondiale e nell’export mondiale.

Il secondo fattore che spiega lo sviluppo della competitività estera sono i costi del commercio con l’estero. Se un paese riduce i suoi costi commerciali in misura maggiore rispetto ai suoi concorrenti commerciali, i suoi beni saranno relativamente più economici, aumentando la domanda e aumentando la sua quota delle esportazioni mondiali. La riduzione dei costi commerciali è associata al miglioramento delle infrastrutture di trasporto, alla riduzione delle barriere tariffarie e non tariffarie e all’aumento della formazione delle persone. Come si spiega il rapporto? Spagna 2050La Spagna ha compiuto un enorme passo avanti in questi settori negli ultimi decenni, soprattutto dopo la sua integrazione nella Comunità economica europea.

È logico che la Spagna perderà la sua quota nelle esportazioni mondiali nei prossimi anni a causa del processo di convergenza delle economie meno sviluppate, in termini di reddito e costi commerciali, con i paesi più sviluppati. Sarà comunque importante continuare a confrontare l’evoluzione della quota di mercato della Spagna con quella dei suoi concorrenti commerciali più importanti, come Germania, Francia o Italia, che vedranno anche una diminuzione della quota di mercato a causa del processo di convergenza. Questo ci permetterà di vedere se la Spagna continuerà a mantenere la sua competitività nei mercati internazionali con economie più avanzate. Ci riuniamo per valutarlo a 70 anni!

READ  Agenzia di stampa degli Emirati