Ginnastica: regionali di acrobatica a Fermignano, in vista delle nazionali nelle Marche

Le società marchigiane alla gara di acrobatica

Domenica 2 aprile si è svolta al Pala BCC di Fermignano la seconda prova del campionato regionale di acrobatica, valida per la qualificazione ai campionati di ginnastica Uisp nazionali, che quest’anno si disputeranno proprio nelle Marche (tra Jesi, Senigallia e Urbino). Dalle 8 alle 21, quasi 300 atlete dai 9 ai 16 anni provenienti da tutta la regione si sono alternate tra trampolini e strisce alla presenza di Paola Vasta, coordinatrice nazionale Acrobatica e del presidente regionale Uisp Armando Stopponi. Il sindaco Emanuele Feduzi ha voluto premiare le giovani atlete e ringraziare pubblicamente Aldo Clementi e la società Vital, che da trent’anni lavora nella ginnastica, comunicando ai propri ragazzi i veri valori di questa disciplina.

Il sindaco Feduzi con Aldo Clementi e staff e ginnaste della Vital

Prossimo appuntamento: le nazionali di ginnastica artistica e acrobatica maschile (Jesi, 22 aprile), acrobatica femminile (Jesi, 23-25 aprile), artistica femminile (Urbino, 18-21 maggio e 8-11 giugno), ritmica (Jesi, 25 maggio-4 giugno e Senigallia, 9-11 giugno) e acrogym (Senigallia, 2-4 giugno). Un evento importante che darà l’opportunità alla nostra regione di mostrare le proprie eccellenze a livello organizzativo, gastronomico e di ospitalità, dato che tra aprile e giugno ginnasti e ginnaste di tutta Italia e le loro famiglie arriveranno nelle nostre città. Un’occasione unica per promuovere un bellissimo sport e una bellissima terra: la nostra.