Musica, prosa e il San Costanzo Show: settimana super al “Tiberini” di San Lorenzo in Campo

salus

Musica, prosa, comicità, la ricchissima stagione teatrale promossa dall’amministrazione comunale regala una settimana super: ben tre eventi di straordinaria qualità al “Mario Tiberini”, sempre più un teatro aperto tutto l’anno

Per la rassegna “1 palco 1000 emozioni” che la giunta Dellonti ha affiancato a quella consueta di prosa, le sette note recitano un ruolo da assolute protagoniste. E non potrebbe essere altrimenti visto che, ormai da due anni, San Lorenzo in Campo si sta facendo conoscere per l’ambizioso progetto “Paese della Musica”, ideato dalla giunta Dellonti per valorizzare le tante eccellenze musicali locali e lo sviluppo turistico. Nel programma della rassegna “1 palco 1000 emozioni” sono ben quattro i concerti, grazie alle importanti collaborazioni che ha instaurato l’amministrazione. Il sipario al teatro “Mario Tiberini” si alzerà martedì 28 alle 21 con “Sapori di Lirica”. Un concerto promosso dall’Accademia internazionale di canto “Renata Tebaldi & Mario Del Monaco” di Pesaro e dal Comune, dedicato ai 225 anni dalla nascita di Gioacchino Rossini ed ai 100 dalla nascita del maestro Mario Melani, fondatore dell’accademia stessa che accoglie e prepara giovani cantanti lirici provenienti da numerose nazioni di tutto il mondo. Protagoniste del recital saranno tre valide soprano: Mariam Gogotchuri, Ketevan Gavasheli, Mariam Baratashvili che saranno accompagnate al pianoforte dal maestro Maria Ivanovich, reduce da un tour in Spagna e giunta da Barcellona per questo evento. La preparazione e la direzione artistica sono di Nino Lezhava, soprano internazionale e direttore artistico dell’accademia. Prevendite presso le edicole Pezza e Il Quadrifoglio. Giovedì 2 marzo alle 21.15, per la stagione di prosa organizzata con Amat andrà in scena “La pazzia di Isabella. Vita e morte dei Comici Gelosi”, produzione le Belle bandiere. Due grandi interpreti della scena italiana come Marco Sgrosso e Elena Bucci(nel 2016 vincitrice del Premio “Eleonora Duse” e del Premio Ubu come “miglior attrice italiana”) danno vita a questo affascinante spettacolo che narra la vicenda umana e artistica di Isabella e Francesco Andreini, fra i più grandi esponenti di quell’epoca d’oro del teatro italiano che fu la Commedia dell’Arte. Un’affascinante occasione per riflettere sulle radici stesse dell’arte dell’attore, sul fascino e sulla forza misteriosa di un ‘mestiere’ che riesce a tramandarsi nei secoli nonostante il suo carattere effimero. Alle 18.30 nella sala del’oratorio l’Aquilone, per il progetto Scuola di platea, l’incontro con Giorgio Castellani “Isabella Andreini padovana Comica Gelosa”, in collaborazione con Liceo Torelli, sede di Pergola e Liceo Nolfi, Fano. La biglietteria del teatro aprirà alle 19. Info: 366 6305500. Vendita on line: www.vivaticket.it. E la settimana si concluderà con i comici del San Costanzo Show che domenica 5 marzo alle 17 presenteranno il nuovo spettacolo “La mezza…notte degli Oscar”. Una notte degli Oscar come non si è mai vista prima. Una grande notte per un grande evento “Ollivudiano”, ospiti, premi, interviste, personaggi della televisione, del cinema del jazz e del set e soprattutto grandi risate. Biglietti: il giorno dello spettacolo a teatro, www.sancostanzoshow.com, edicola Pagnoni / della Cecca (piazzale Selvelli – Fano) 3284173247, liveticket.it.Programma completo stagione teatrale: www.comune.sanlorenzoincampo.pu.it.