Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Varane ha affermato che le commozioni cerebrali hanno danneggiato il suo corpo  Il difensore francese del Manchester United e una dura realtà

Varane ha affermato che le commozioni cerebrali hanno danneggiato il suo corpo Il difensore francese del Manchester United e una dura realtà

difensore del Manchester United, Ha affermato Raphaël Varane Questo martedì Che le commozioni cerebrali hanno danneggiato il suo corpo, Mentre si evidenzia L’importanza di sensibilizzare i giocatori Sul pericolo di sbattere la testa.

francese Ha detto che soffriva Concussione alcuni giorni Prima di giocare Sconfitta 1-0 Francia Contro la Germania Nei quarti di finale della Coppa del Mondo 2014, E anche dentro Il suo ex club Real MadridQuando persero contro il Manchester City nella partita di ritorno Ottavi di finale della Champions League 2020.

Il trentenne si è ritirato dal calcio internazionale dopo 10 anni di carriera con la nazionale franceseDurante la quale vinse la Coppa del Mondo nel 2018 e arrivò secondo quattro anni dopo.

“Mio figlio di sette anni gioca a calcio e gli consiglio di non colpire di testa. Varane ha dichiarato al quotidiano francese: “Per me questo è essenziale”. L'Equipe Ha aggiunto: “Anche se ciò non provoca alcuno shock immediato, sappiamo che a lungo termine, “Gli impatti ripetuti possono avere effetti gravi”.

“Personalmente non so se vivrò fino a 100 anni, ma sì So di aver ferito il mio corpo. I pericoli dei colpi di testa dovrebbero essere insegnati su tutti i campi da calcio Ha detto dilettanti e giovani.

Lo dice uno studio condotto dalla Federcalcio inglese. Ci sono indicazioni che le palle di testa siano frequenti Durante la sua carriera calcistica professionistica È associato ad un aumentato rischio di declino cognitivo più avanti nella vita.

Varane ha dichiarato: “Non importa quanto il giocatore voglia giocare, lo staff medico deve opporsi a questo, perché mette in pericolo la vita dei giocatori”, aggiungendo: “Dobbiamo anche far capire al giocatore che non ha mostrato il suo forza per continuare a giocare dopo aver subito un grave infortunio, ma La vera forza sta nell’uscire, smettere di giocare e riposarsi. “Può essere difficile per un atleta di alto livello accettarlo.”.

READ  Partite nei programmi sportivi televisivi Domenica 16 maggio - Calcio internazionale - Sport

Varane ha aggiunto di aver saltato alcune partite dello United in questa stagione a causa di sintomi di commozione cerebrale.