Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Valencia sta affrontando un’estate di modi standard per viaggiare attraverso l’Europa e l’Africa

Valencia sta affrontando un’estate di modi standard per viaggiare attraverso l’Europa e l’Africa

Viaggiare e vivere sono due orizzonti spesso impossibili da separare. La possibilità di godere di quei luoghi che arricchiscono le nostre esperienze vitali si pone, forse, come il miglior riferimento per quanto dice lo scrittore danese. Hans Christian Andersen Ho riassunto succintamente: “Viaggiare è vivere”. Ma, L’inizio dell’epidemia COVID 19 Quella prospettiva finì per essere completamente sconvolgente. O ciò che è lo stesso, ha appesantito per anni uno dei principali piaceri dell’uomo.

E così è stato fino al 2023, e quella complessa realtà sembra essersi lasciata alle spalle. Desiderio di esplorare nuove tasche in patria e all’estero Spagna Sono tornati con ancora più forza, anche tra alcuni valenciani che, quest’estate, avranno a disposizione il più grande road show della storia da allora Aeroporto di Valencia. Secondo i dati dell’operatore Aena, ci saranno un totale di 94 aeroporti con esso Arachidi Avranno un collegamento con la stagione estiva sempre più vicina, rotte distribuite in 28 paesi con l’Europa come attrazione principale, ma anche con le possibilità di viaggio che esistono in Nord Africa.

Nello specifico, linee di prossimità con altre sinusoidi Spagna (18) è maggiormente presente in un’ampia mappa dei collegamenti aerei da ValenciaE Con un massimo di nove comunità indipendenti. isole Canarie E Balearidestinazioni a spiccato carattere turistico, sommano rispettivamente cinque e tre itinerari, mentre non mancheranno buoni collegamenti con il nord (BilbaoE Santiago Anche Santander), il Sud (Siviglia E Málaga) o le principali città del paese (Madrid E Barcellona). Inoltre, con il vicino Portogallo Ci sono anche tre destinazioni (Lisbona, Porto e Faro).

L’Italia, meta del re

Al di fuori della penisola, l’Italia è il paese più associato ad essa Valencia. Non a caso, dopo il primo quadrimestre dell’anno in cui la regione transalpina è stata – secondo i dati AENA – la destinazione più scelta dai viaggiatori valenciani (205.670 passeggeri in partenza da Valencia), quest’estate saranno 13 gli aeroporti di destinazione in Italia. Questa cifra segue le opportunità di viaggio Germania (10 destinazioni) f Francia (9). Regno Unito (Aggiungere a InghilterraE Scozia E Irlanda del Nord) rimane, da parte sua, a otto.

READ  Economia. - Jose Elias ha ampliato il suo controllo di Ezentis all'88% in un'operazione di oltre 200 milioni

In totale, da Territorio di Valencia Ci sarà la possibilità di programmare vacanze fino a 25 paesi, in particolare nelle principali capitali del vecchio continente e in quelle del Centro Europa.. Allo stesso modo, ci sono anche fino a cinque collegamenti con il Marocco e un altro con l’Egitto.

D’altra parte, la significativa assenza di tali voli quest’estate continuerà nella punta occidentale dei Balcani – con assenza CroaziaE bosniaco E ErzegovinaE albaneseE Macedonia del Nord E la Montagna Nera– aggiungi altro a Slovenia E nel nord dove LituaniaE Estonia Anche Finlandia Non hanno viali diretti con “cap i casal”.

Voglia di viaggiare

Ma al di là dei paesi e delle possibilità, la realtà è che questa estate sarà ancora all’insegna della voglia di viaggiare. E questo, rispetto alle stesse vacanze dello scorso anno, è stato il primo grande momento per rinvigorire ancora il turista Malattia di coronavirusPrezzi – rassicura il vicepresidente del quotidiano Federazione spagnola delle agenzie di viaggio (spada) , Eva Blasco– Aumentato fino al 30% su alcune tracce.

costi

È un aumento del costo dei biglietti aerei guidato principalmente dalle differenze tra domanda e offerta dopo il 2022 da cali di prezzo o aumenti del costo del carburante per aerei, che è stato rilevato anche da un portale di settore come Kayak, che lo pone al 37%. Nonostante questi record, fonti dell’Associazione delle compagnie aeree (ALA) hanno confermato che questo aumento dei prezzi è in linea con l’andamento dell’inflazione ed è molto inferiore all’aumento del carburante.

Comunque sia, è chiaro che la compagnia che quest’estate collegherà il maggior numero di destinazioni con Valencia sarà la compagnia aerea low cost irlandese Ryanair, con 59 in totale, mentre Vueling e Air Nostrum consentiranno collegamenti fino a una decina ulteriori aeroporti ciascuno. Tutto questo per far sì che il viaggio sia, ancora una volta, una vita da vivere.

READ  Cosa accadrà all'economia globale se la Russia invaderà l'Ucraina?