Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Unità del Corpo dei Marines australiani che esercitano a terra

Rio Grande – Il 5th Marine Battalion (BIM5) ha condotto una campagna nelle steppe del Fujian, svolgendo un’esercitazione con truppe di addestramento sul campo.

È stato effettuato sul territorio di Estancia José Menéndez e Post Cauchicol, vicino alla città di Rio Grande, con il supporto della Divisione dei servizi di supporto al combattimento del distaccamento navale del Rio Grande.

Nello sviluppo dell’attività hanno preso parte il velivolo di addestramento avanzato IA-63 PAMPA III della VI Brigata Aerea di Tandil, e il velivolo A-4AR Fightinghawk della V Brigata Aerea di Villa Reynolds dell’Aeronautica Militare argentina.

La presenza di risorse aeree ha consentito all’unità di addestrarsi al controllo degli aeromobili, standardizzare le procedure a livello comune e implementare attività di supporto aereo ravvicinato (ApAC).

Durante la campagna, il comandante del comando meridionale del Corpo dei Marines, il capitano IM Agustín Luis Pons, insieme al comandante BIM5, il comandante IM Guillermo Germán Pérez Dekker, ha supervisionato le attività pianificate a terra.

Questa campagna ha contribuito a raggiungere i livelli di formazione prescritti. consolidamento e consolidamento delle conoscenze acquisite; Aumentare e rafforzare l’azione militare congiunta in questo difficile contesto geografico.

Attività sviluppate da BIM4

Intanto il 4° Battaglione Marine (BIM4), un’unità della Southern Marine Force, ha svolto un’esercitazione con truppe di addestramento a terra, nell’area generale di Ponta Segunda e ad Estancia Remolinos, sulle rive del Canale di Beagle , sull’Isola Grande della Terra del Fuoco .

Nell’ambito dell’esercitazione sono state eseguite operazioni di combattimento offensive di base, ricognizione di vari bersagli e operazione di un’area di accantonamento.

Allo stesso modo, come parte dell’esercitazione, sono stati pianificati attacchi durante il giorno e in condizioni di scarsa visibilità. Le operazioni sono state condotte dal comandante del BIM4, il comandante IM Luciano Gastón Gordillo, attraverso gli organi del suo Stato maggiore nel Centro di comando e controllo.

READ  "Dovresti avere due figli e averne uno solo"

Le attività svolte nell’ambiente geografico meridionale, dove si trova la sede del 4° Reggimento Marine, hanno consentito un maggiore addestramento tecnico a tutti i livelli di comando dell’unità.