Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Un’arma essenziale per combattere gli effetti collaterali degli agenti oppioidi

Una nuova tecnica viene utilizzata per regolare le crisi causate dagli oppioidi quando compaiono alti livelli di dolore.

Eduardo Najjar

Agenzia latina per la medicina delle notizie e la sanità pubblica

Una nuova tecnica viene utilizzata per regolare le crisi causate dagli oppioidi quando compaiono alti livelli di dolore.

Il dolore è una delle ripercussioni o sintomi che colpiscono notevolmente la popolazione americana, con circa il 12% registrato con una diagnosi cronica mentre il resto soffre di dolore lieve, e la maggior parte di questi casi si manifesta con una malattia, un incidente o una condizione specifica che possono mettere in pericolo una determinata area. La maggior parte delle volte, per regolare o controllare questi sintomi, le persone ricorrono alla somministrazione o al consumo di oppioidi

Secondo l’edizione cartacea del Journal of Medicine and Public Health (MPS), il Dr. Robert Pagan Rosado, Resident, Physical Medicine and Rehabilitation Physician presso la University of Puerto Rico School of Medicine approfondisce; Indice; Le morti accidentali sono aumentate negli Stati Uniti, dove i casi di oppioidi e il loro uso improprio della gestione del dolore sono più importanti, dato che i pazienti sono più spesso dipendenti da questi farmaci.

L’unico modo per mitigare o gestire questa crisi che si verifica nell’uso irresponsabile degli oppioidi è attraverso professionisti e supporto, con un’enfasi su terapie o tecniche alternative in cui questi agenti possono essere sostituiti.

in lavorazione Fisica e suoi usi alternativi nella gestione del dolore

È stato anche dimostrato in molteplici studi, sostiene il medico, che una delle alternative alla gestione del dolore sono alcune delle tecniche fisiche che possono fornire al paziente una migliore qualità di vita e soprattutto una migliore prognosi nel disagio e nel disagio che essi fanno. Esistono anche una varietà di questi tipi di pratiche che possono aiutare a rafforzare alcuni aspetti del dolore, come la parte nervosa o le aree muscolo-scheletriche.

READ  Isteresi. Perché la Spagna ha perso la corda contro Italia e Portogallo

“La medicina fisica e la riabilitazione (medicina naturale) hanno dimostrato di essere una componente vitale della gestione del dolore. Uno degli aspetti più importanti della medicina naturale è l’approccio multidisciplinare utilizzato per gestire le condizioni neuromuscolari e muscolo-scheletriche”, dice il medico. Nell’articolo.