Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Una ragazza di Mendoza si è operata a Notte per un insolito caso di cancro

Il reparto di chirurgia dell’ospedale pediatrico Humberto Notti è stato ricoverato questo mercoledì su una ragazza di Mendoza che presentava uno strano caso di cancro eL’esperienza del direttore dell’ospedale negli adulti è stata la chiave del successo dell’intervento.

La famiglia della ragazza con reddito limitato ha quattro figli, di cui uno disabile. Sogna di costruire la sua casa per dargli le comodità di cui ha bisogno per riprendersi.

Priscilla Montenegro diagnosticato un cancro al colon, una malattia che si manifesta con un tasso di 16 ogni 100.000 abitanti. L’80% dei casi si verifica dopo i 50 anni Un piccolo gruppo di pazienti, dal 2% al 3%, presenta sindromi associate ad un’età più giovane, ma sempre intorno ai 40 anni.

È un tumore che nasce dalla parte che riveste l’interno dell’intestino. Le cellule diventano maligne”, spiega Daniel Gonzalez, capo della chirurgia di Notti. Ha spiegato: “La ragazza ha mostrato immagini di ostruzione intestinale e sanguinamento”.

Gonzalez ha detto a El Sol che in tutta la sua carriera non aveva mai visto un caso del genere e che il coinvolgimento del direttore dell’ospedale è stato fondamentaleIl dottor Jorge Omar Perez è un chirurgo adulto specializzato in questo tipo di malattia.

“Con il direttore dell’ospedale, che è uno specialista in questa materia, lo abbiamo utilizzato come parte della squadra che avrebbe dovuto dirigere perché Questo tipo di malattia in una ragazza è raro per noi“.

in questo senso, Jorge Pérez ha sottolineato che “questo è la medicina, il lavoro di squadra: le persone scelgono Noti per sperimentare le risorse umane dei loro medici”.

READ  Mercato della medicina rigenerativa traslazionale 2021 | Forte espansione prevista per il 2030

Perché questo cancro si è sviluppato nella ragazza?

Prima di questa domanda, Jorge Pérez ha risposto che “il progresso della medicina è stato molto importante negli ultimi anni, ma la sopravvivenza e la qualità della vita non hanno ancora mostrato tale efficacia”.

Il dottore ha confermato L’importanza della diagnosi precoce di questo e di tutti i tipi di cancro; Presta particolare attenzione alla storia familiare.

“È comune avere sempre una storia familiare di tumori nei bambini. In questo c’era anche, e i genitori della ragazza l’hanno collegata al caso dopo tanti accertamenti da parte dei medici“.

Perez ha suggerito, in questi casi, È fondamentale consultare un genetista, “Perché è lui che determinerà se qualcun altro in famiglia può soffrirne, diciamo, un fratellino.”

“La cosa più importante nel cancro è la diagnosi precoce. In caso contrario, stai cercando la malattia”, Nota.

L’intervento è andato a buon fine

Il direttore dell’ospedale ha detto con orgoglio che l’intervento di Priscilla è andato “secondo i piani”, aggiungendo che Priscilla “Sta davvero iniziando a annullare la complessità in termini di antibiotici e tubi che sono stati lasciati sul posto”.

“È cosciente, indolore e si sta sviluppando molto bene”, ha aggiunto.

Godoycruceñaفتاة colon destro della ragazza rimossoGli specialisti hanno spiegato che più di quanto inizialmente pensato a causa dell’estensione del tumore.

Devi continuare a essere attentamente monitorato. “Se Priscilla non mostra più segni di malattia dopo 5 anni, possiamo dire che è guarita”.Confermato Jorge Perez.

I sintomi che hanno fatto scattare l’allarme

Priscilla Recidiva sotto osservazione con sintomi di diarrea, dolore e anemia Anche, in una delle consultazioni, è stata ordinata un’endoscopia.

Il direttore dell’ospedale ha detto:Questa ragazza ha subito uno studio ed è stata diagnosticata rapidamente dal servizio di gastroenterologia. Gli studi patologici hanno determinato che si trattava di un tumore maligno e si è deciso di agire rapidamente”.

Cosa accadrà alla ragazza?

Priscilla adesso Ha bisogno di un po’ di tempo per adattarsi. Follow-up da parte del reparto di oncologia che effettuerà i trattamenti necessari. I medici hanno assicurato che se tutto andrà bene, tornerà tra 5 anni a vivere una vita normale come qualsiasi altro giovane..

Una famiglia con tante esigenze

Pressioni Montenegro Vive nel quartiere Parque Sur di Godoy Cruz con una famiglia numerosa: i suoi genitori, tre fratelli (di cui uno disabile) e uno zio.

Tra circa una settimana Priscilla verrà dimessa dall’ospedale e torna a casa. La casa di questa famiglia ha tre stanze, di cui una condivisa dai quattro figli. Ma d’ora in poi Priscilla ha bisogno di uno spazio confortevole, con la massima cura dell’igiene personale, in quanto deve stare attenta a non soffrire di ulteriori quadri contagiosi. che complica il tuo trattamento.

Nicholas Prado, il padre di Priscilla, lavora all’autodromo di Mendoza. In un’intervista con El Sol, ha detto che con grande sforzo e facendo appello a tutti i suoi conoscenti, sta cercando di rinnovare una piccola stanza per la ragazza: “Viviamo con mio fratello e stiamo cercando di sistemare una piccola stanza in modo che Priscilla abbia il suo spazio.”

“Il nostro sogno più grande è che un giorno possiamo avere la nostra casa. Non voglio che lo stato mi dia niente, voglio pagarlo, ma sono iscritto da tanti anni all’IPV e al comune e al la chiamata non arriva mai”, Disse il padre della ragazza in difficoltà.