Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Un regista iraniano è stato ucciso dai suoi genitori perché single

Il capo del tribunale penale di Teheran, Muhammad Shahriari, ha confermato al sito Al-Arabi che l’omicidio è indagato come un caso di “crimini d’onore”, un tipo di omicidio commesso per “proteggere” la reputazione della famiglia.

Omaggio al regista iraniano. jpg

Un regista iraniano è stato ucciso dai suoi genitori perché single

In questo caso, il padre di Khorramdin ha ammesso di non provare “alcun rimorso” per aver ucciso suo figlio perché non voleva sposarsi e lo ha spinto a commettere il crimine dell’eterna solitudine. Anche la madre del regista è stata arrestata per il crimine mentre le indagini della polizia procedono.

Inoltre, gli investigatori hanno trovato prove dell’omicidio nella casa della famiglia a Ekbatan, e si è scoperto che il regista è stato accoltellato, secondo il sito britannico. mail giornaliera.

Khorramdin si è laureato al Tehran College of Fine Arts nel 2009 e si è trasferito a Londra un anno dopo. Lì ha sviluppato la sua carriera con cortometraggi come “Crevice” (“Crack”) e “Oath to Yashar” (“Oath to Yashar”), ma subito dopo è tornato nella capitale iraniana per insegnare agli studenti di cinema.

Il crimine di “onore” Khorramdin è avvenuto poco dopo l’omicidio di Ali Fadhli Munfared, il giovane assassinato dalla sua famiglia perché gay, o l’omicidio della quattordicenne Romina Al-Ashrafi, decapitata dai suoi parenti con un pretesto simile.

READ  Il presidente Joe Biden ha sottolineato che "con ogni probabilità" ci saranno nuove restrizioni negli Stati Uniti a causa della ripresa dei casi di COVID-19