Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Storica sconfitta di Nadal al Roland Garros: ha perso contro Zverev in tre set ed è stato eliminato per la prima volta nel turno d’esordio

Storica sconfitta di Nadal al Roland Garros: ha perso contro Zverev in tre set ed è stato eliminato per la prima volta nel turno d’esordio

La fortuna gli è sfuggita Rafael Nadal Durante il sorteggio che precede il lancio della nuova versione del Roland Garros. Lo spagnolo è caduto nella sua offerta 6-3, 7-6(5) e 6-3 in vista di Alexander Zverev Sulla stessa terra che ha regalato a Quattordici grandi soddisfazioni nel corso della sua carriera.

RafaIl giocatore, che aveva promesso di tornare in campo nel 2024 prima di ritirarsi definitivamente, ha esordito in modo ambiguo. Lo spagnolo ha lanciato la sua partecipazione al campionato di Parigi Ha perso la sua prima partita contro il tedescoChe è riuscito a spezzargli il servizio e a difendersi. Nei primi scambi si è notato il mancato ritmo degli spagnoli, conseguenza del tempo di inattività. D’altro canto A. ha detto: Sasha Che è arrivato al meglio di sé a questo appuntamento dopo la recente vittoria a Roma.

Per la quarta partita Il pubblico ha già deciso il suo preferito. La tribuna ha cominciato ad applaudire e festeggiare ogni punto di Manacori, che nel quarto gioco è andato vicinissimo al vantaggio dopo essere stato a due punti dal break del servizio avversario (3-1).

Man mano che i punti passavano, sembrava che Nadal cominciasse a ritrovare la memoria e la forma fisica, ma lui e le migliaia di spettatori che stavano guardando la partita si resero conto che doveva dare di più per superare Zverev, che… In 50 minuti ha ottenuto il primo set Vincere 6-3 con pochissimi errori non forzati e un altro break.

Zverev raggiunge il turno successivo al Roland Garros (Reuters)

Nel secondo set entrambi hanno tenuto il servizio, anche se lo spagnolo era sul punto di perderlo nel quarto game. Il pubblico ha applaudito ancora una volta il pluricampione Dopo aver ottenuto gli ultimi due punti nel pareggio per mantenere il pareggio (2-2). Ma questo rumore non è nulla in confronto a quanto accaduto nella partita successiva, in cui il tennista 37enne è riuscito a spezzare il servizio del giocatore tedesco.

READ  Manifattura Bulgari: il più grande stabilimento di produzione di gioielli d'Europa | Paese settimanale

Invece ci sono stati applausi e gioia nel vedere la Resurrezione Rafa Sembravano infliggere danni psicologici a Zverev, che per alcuni istanti sembrò perso e impreciso. Anzi, in ogni partita è rimasto in disparte Sasha, Anche nell’intervallo (5-5), Dalla folla si sono sentite timide approvazioni. Finalmente, Il secondo set si è deciso al tie-break Dopo la buona prestazione mostrata da entrambe le squadre durante le partite. Là, Il tedesco vinse 7-5 e passò in vantaggio dopo 66 minuti. (6-3, 7-6).

Per molti tennisti del circuito, il terzo set, dopo essere stati sotto 2-0, può essere decisivo prima ancora di iniziare. Ma quando hai davanti Nadal non è mai detto tutto. Così era all’inizio, quando Lo spagnolo è riuscito a rompere il servizio e portarsi in vantaggio per 2-0 Anche se non è stato in grado di trattenere il servizio nel gioco successivo.

Il tedesco, che sembrava più forte mentalmente rispetto ai set precedenti, è riuscito a ribaltare il risultato con buoni tiri dalla linea di porta. Il quinto game è diventato il più lungo della partita, con un massimo di quattro opportunità di break, che Nadal ha difeso bene per mantenere il servizio (3-2). Con un cuore più del mio corpo, I Manakuri hanno continuato a lottare nonostante la sconfitta in un nuovo incontro Il che lo ha portato sotto 5-3.

Anche se i fan del suo gioco hanno ancora fiducia nella sua capacità di cambiare la situazione. Zverev, pur sapendo che il pubblico era tutto concentrato sugli spagnoli, non ha sprecato occasioni, Ha rotto nuovamente il servizio e ha stabilito il punteggio 6-3in poco più di 3 ore di gioco.

READ  Chi è il bambino di Boca che è apparso per la prima volta e ha finito per piangere

L’edizione del 2023 non è stata quella che Nadal si aspettava. Le ferite lo hanno colpitoLo spagnolo non è riuscito a ottenere la continuità necessaria né a ripristinare una classifica che gli permettesse di evitare di affrontare avversari difficili nelle prime gare del campionato parigino.

Ha saltato Montecarlo, è stato eliminato agli ottavi a Barcellona, ​​agli ottavi di finale a Madrid e di nuovo agli ottavi a Roma. Il tennista 38enne non è riuscito a raggiungere i suoi livelli migliori Nel periodo precedente all’evento, lo ha capito quando ha affrontato una delle migliori squadre del mondo, che è passata al secondo turno dopo una vittoria agrodolce.

Cartoline lasciate da Rafael Nadal al Roland Garros

Rafael Nadal è stato eliminato al primo turno dal Roland Garros (Reuters)
Lo spagnolo è caduto in tre set consecutivi (Reuters)
Nadal è tornato sul ring dopo che questo gli ha dato più gioia (Reuters)
Nadal ha sentito il sostegno del pubblico in ogni momento (Reuters)
Lo spagnolo ha lasciato in aria il suo futuro in questi quattro grandi tornei (Reuters)
Nadal ha affrontato Zverev per più di tre ore (Reuters)
Lo spagnolo ha giocato un ottimo tennis contro il tedesco (Reuters)
La forma fisica ha influenzato lo spagnolo nel primo turno contro Zverev (Reuters)
Nadal saluta il pubblico con parole emozionanti (Reuters)
Zverev raggiunge il turno successivo al Roland Garros (Reuters)
Nadal ha perso 6-3, 7-6 (5), 6-3 (Reuters)
Lo spagnolo non è riuscito a battere il numero quattro del mondo Alexander Zverev al primo turno (Reuters)