Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Star Wars: Questa è l’architettura della saga

Nel 1973, Giorgio Luca Iniziò a scrivere uno dei poemi epici che avrebbero segnato la storia moderna: Guerre stellari. Tuttavia, il successo della suddetta storia non sarebbe stato possibile senza l’universo che ha creato con l’illustratore di produzione Ralph McCurry.

Dalla città delle nuvole all’isola del primo tempio Jedi, L’architettura e il linguaggio visivo giocano un ruolo importante Nei suoi seguiti, quiz e ramificazioni, con simboli e tratti culturali tratti da tutto il mondo, definiscono uno strano universo che cambia nel tempo.

Scopri l’incredibile architettura di Star Wars!

Contenuti Instagram

Questo contenuto può essere visualizzato anche sul sito Origina desde.

Nabù

Il pianeta Nabu è uno dei luoghi più importanti Guerre stellari, È, infatti, la casa di Padme, madre di Luke e Leah, introdotta per la prima volta nel 1999 in Episodio uno: La minaccia fantasma. Tra i suoi riferimenti architettonici c’è lo stile Frank Lloyd Wrightin particolare, Marin County Civic Center, a San Rafael, California.

Inoltre, questo pianeta ha delle caratteristiche Architettura della moschea italiana, barocca e turca, Prendendo come riferimento i grandi monumenti come Hagia Sophia e la Moschea Blu di Istanbul.

Contenuti Instagram

Questo contenuto può essere visualizzato anche sul sito Origina desde.

coruscante

A Guerre stellari Conosciuta come la capitale della Repubblica Galattica, Coruscant è apparsa nel 1997 a Episodio VI: Il ritorno dello Jedi. Ispirato alla fantascienza degli anni ’40, dalla serie Società Dell’autore Isaac Asimov.

READ  La beatificazione di Giovanni Paolo I mostra che morì di infarto