Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Spagna: tumulto politico per le dimissioni del capo della Corte suprema |  Carlos Lesmes si dimette per mancanza di accordi per nominare i giudici

Spagna: tumulto politico per le dimissioni del capo della Corte suprema | Carlos Lesmes si dimette per mancanza di accordi per nominare i giudici

Presidente La Corte Suprema di Spagna, Carlos LessemHa presentato lunedì le sue dimissioni, tra le accuse tra il partito di governo e l’opposizione per la mancanza di accordi per la nomina dei giudici, che allargano una crisi che potrebbe ostacolare il lavoro della commissione. giustizia.

Primo Ministro spagnolo, Pedro Sanchezdel Partito Socialista (PSOE), oggi con il leader Partito popolare di opposizione, Alberto Núñez VigoIl governo ha dichiarato di aver concordato alla Government House di fare un altro tentativo di superare l’embargo nella nomina dei giudici.

Diverse settimane fa, Lesmis ha minacciato di dimettersi per cercare di risolvere questa crisi derivante dalle tensioni tra il governo progressista, una coalizione tra i socialisti socialisti e Podemos, e il Partito popolare di destra, principale partito di opposizione, che si accusano a vicenda di bloccare quasi quattro. Anni fa, il consiglio di amministrazione dei giudici è stato rinnovato.

Entrambe le parti, peròNon hanno altra scelta che capirsi, poiché 12 dei 20 membri di questo organismo devono essere nominati a maggioranza qualificata Tre quinti delle Camere del Parlamento.

“Abbiamo compiuto progressi nell’affrontare il rinnovo congiunto del Consiglio generale della magistratura (CGPJ) e della Corte costituzionale (TC) con un nuovo quadro che approfondisce i criteri di indipendenza”, ha scritto Núñez Vigo su Twitter dopo aver incontrato Sanchez.

Da parte sua, lo ha detto ai giornalisti il ​​ministro della Presidenza della Repubblica, Felix Bolanos La Spagna vive una “grave crisi della magistratura” Per questo Sanchez e Figo hanno deciso di “fare un ultimo tentativo di sciogliere il blocco e rinnovare il CGPJ e la Corte Costituzionale”.

READ  Hanno arrestato il capo della guardia del presidente dell'Uruguay, Luis Lacalle Po