Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Silvio Berlusconi ha lasciato la terapia intensiva dopo dodici giorni in condizioni critiche

Silvio Berlusconi ha lasciato la terapia intensiva dopo dodici giorni in condizioni critiche

Lui Silvio Berlusconi, ex presidente del Consiglio italiano Aveva 86 anni ed è morto questa domenica Unità di Terapia Intensiva dell’Azienda Ospedaliera di Milano È ricoverato in ospedale da dodici giorni Leucemia cronica Ha sviluppato un’infezione polmonare.

“È una bella notizia che Silvio Berlusconi sia uscito dalla terapia intensiva, ne siamo molto felici. Forza Silvio, ci vediamo presto in parlamento”, ha detto oggi sui social Maurizio Lupi, uno degli alleati del politico di centrodestra.

Pochi minuti prima, uno dei figli del quattro volte primo ministro Paolo ha risposto “sì” alla domanda dei giornalisti all’ingresso dell’ospedale San Rafael.

Il trasferimento, previsto per questa domenica, è possibile grazie al “costante miglioramento” del suo quadro medico Ne hanno parlato nel loro ultimo bollettino il professor Alberto Sangrillo e il primario Fabio Cesari.

Nell’ultimo comunicato ufficiale dell’ospedale, pubblicato il 13 aprile, i medici hanno affermato che Berlusconi sta bene e “continua” e ha rivelato problemi ai reni.

Berlusconi è in cura Chemioterapia Secondo i referti medici circolati da quando è stato ricoverato al centro sanitario a causa di una leucemia cronica che ha portato a un’infezione polmonare.

La salute del leader Forza Italia (Conservatore), tre volte primo ministro italiano e attualmente senatore, è peggiorato negli ultimi anni. Il mese scorso è stato ricoverato nello stesso ospedale per quattro giorni.

READ  Gli indici dell'Italia chiudono al rialzo; Investing.com Italia 40 0,57% di Investing.com