Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Sebastian Villa ha incontrato Juan Roman Riquelme e ha preso una decisione sul suo futuro: il colombiano ha confermato che non c’è ritorno e che vuole tornare con un sì o un sì

Lunedì pomeriggio si è svolto un incontro tra Sebastian Villa e Juan Roman Requim nella tenuta di Ezeiza. Dopo molti colpi di scena, finalmente c’è stata una conversazione tra il calciatore colombiano e la dirigenza nel bel mezzo delle polemiche.

Sulla base di quanto appreso da TNT Sports, Il club ha chiesto a Villa di tornare e ha confermato che avrebbe iniziato il Super Clasico Mercoledì contro il River per la Coppa d’Argentina. ma nonostante, Il colombiano è stato fermo nella sua decisione di partire subito.

Dall’ambiente del calciatore hanno assicurato a Hernan Castillo che Villa vuoi andare si o si? E che non si torna indietro. Di fronte a questa situazione, gli hanno detto da Boca quanti soldi volevano ottenere per lasciarlo andare.

Da parte sua, ha aggiunto Ignacio Bezroc Riquelme ha detto a Via che dovrebbe tornare ad allenarsi Perché è ancora un giocatore di club. Dal momento che il giocatore non dà il braccio per torcere, la dirigenza ha avviato un procedimento legale.

In questo modo, l’ex squadra del Deportes Tolima è rimasta ferma nella sua decisione e ha continuato a premere affinché il Boca accetti l’offerta belga di Bruges. Da parte loro, Xeneize ha chiarito che si aspettano che il club europeo sollevi la proposta. Nel frattempo, Via continuerà senza apparire e non sarà contro River…

READ  ◉ Boca oggi: il pre-contratto di Rossi con il Flamengo, incaricato di rafforzare la difesa e le ultime novità