Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Ragazzi o adulti che si rifiutano di iniettarsi?

L’epidemia in Italia è in crescita, ma oltre il 90% dei ricoverati in ospedale non è stato vaccinato a causa della barriera morale che costituisce il 60% della popolazione già vaccinata. Coloro che sono vaccinati soffrono anche di infezioni lievi e raramente muoiono. Il dilemma è adesso Dove dovrebbe procedere il vaccino:Minore O gli adulti riluttanti a prendere una dose contro il governo?

Secondo le statistiche, il numero delle vittime è passato da cinque a settemila al giorno, con 30 decessi giornalieri, e la quarta ondata è aggravata dalla variante delta altamente contagiosa. I casi più gravi che vanno nelle sale di rianimazione in terapia intensiva salgono un po’ Ci sono 352 pazienti a livello nazionale.

Importo È molto lontano Di Massimo 4,003 Registrato a marzo dello scorso anno. Ora stanno riaprendo i reparti gravemente intensivi che erano stati chiusi, preparandosi a un aumento inaspettato. Ci sono attualmente 2.975 pazienti, il 4% delle cifre peggiori per le altre tre ondate.

casi
0,000.000


00.000

Per un milione di appartamenti.

vittime
00.000


0.000
Per un milione di appartamenti.


Fonte: Johns Hopkins
Grafico: Fiore | Grafico: Clarion

Il governo e i suoi consulenti scientifici sostengono che sia la nuova onda delta è sotto controllo. Venti zone italiane in zona bianca a basso rischio sono virtuose. Ora la misurazione delle curve tiene conto dell’aumento delle percentuali nei reparti di terapia intensiva e normale.

Sicilia

Fino ad ora, nessuno di loro era stato praticato contemporaneamente in terapia intensiva per il 10% e per il 15% in normali stanze colpite. L’Istituto Superiore di Sanità questo venerdì ha evidenziato che le regioni sono ancora bianche e che l’area candidata sarà declassata alla fascia gialla Sicilia.

Il dieci percento delle isole ha trattamenti. La prossima settimana potrebbe essere costretta a ingiallire, l’area in cui i motion control iniziano a rallentare il movimento del virus.

La Sicilia è strapiena Turisti nazionali e stranieri Diffonde i centri di infezione. Il turismo aiuta anche l’economia di tutti Moltiplicare i virus.

Lazio, con Roma capitale La parte migliore è, Dopo l’inizio della quarta ondata è andata molto male A causa del numero di vittime della Delta durante i festeggiamenti di luglio per la vittoria dell’Italia in Coppa dei Campioni nella finale di Wembley contro l’Inghilterra.

Dopo la fase celebrativa, l’area metropolitana Il più grande d’Italia Grazie al suo status di regione ad alto tasso di vaccinazione. La maggior parte dei romani riceveva sia le dosi che le vaccinazioni. Si diffondono un po’.

situazione difficile

Ma la strada da seguire ha creato un pasticcio. Molti sostengono che è necessario andare avanti senza ulteriori indugi nella vaccinazione Tutti i ragazzi sopra i 12 anni A fine settembre.

La creazione e la rapida diffusione del Passaporto Sanitario, invece, rafforza coloro che desiderano passare Obbligo verso tutti i maggiori di 30 anni Da vaccinare. Sono nell’intervallo da 30 a 49 anni 6,8 milioni Chi non si mette in spalla la siringa e chi ha più di 50 anni ne aggiunge altre 4,5 milioni.

Giovanni Totti, capo della regione ligure (capoluogo di Genova), mantiene questo robusto fortilizio. La posizione del carro armato è importante perché era un conservatore alla festa Silvio Berlusconi Oggi è associato al centrodestra, che comprende gli irriducibili ok Che cosa Matteo Salvini E Georgia Meloni, entrambe contrarie alla vaccinazione dei randagi.

READ  Elezioni comunali: il centrosinistra avanza in Italia | Guidati dai Democratici

Per costringere coloro che non potevano essere vaccinati, le autorità regionali hanno iniziato a fornire legna da ardere. Sospensione di medici, infermieri e altri operatori sanitari Civili non vaccinati. Centinaia sono già stati mandati a casa con e senza stipendio.

I ragazzi si sono formati

Il problema dei bambini e degli adolescenti al di sotto dei 17 anni è molto lieve. Pampino Jess, il miglior baby hospital italiano, di proprietà della Santa Sede, con un sincero monito: Quattro volte Ricovero di minori di 15 anni. Anche pazienti di dieci mesi, bambini.

La quarta ondata Attaccare l’infanzia, Gli altri tre no. Forse questa è un’altra conseguenza della variazione delta. Stanze rivitalizzate e meno intensive occupate per un mese Letti per bambini.

Il professor Alberto Villani, direttore del Pronto Soccorso Pembino Jess, ha dichiarato: “Il mese scorso Abbiamo permesso quaranta bambini positivi Contro i dieci del mese precedente. L’età dei pazienti variava dai 10 mesi ai 15 anni.

“Quando vengono ricoverati in ospedale, hanno disturbi polmonari, condizioni generali indebolite e febbre. Alcuni non possono più mangiare“, Lui ha spiegato.

Villani “80% È contagioso nell’ambiente familiare”. Il professore ha precisato che “li curiamo con l’ossigeno e ricicliamo terapie e farmaci”. Può essere esteso”.

Il pediatra ha detto che era importante estendere subito il diritto a ricevere il vaccinoBambini dai 5 ai 12 anni, E non solo per aumentare la copertura uniforme per il 70% delle persone immunizzate.

«Abbiamo il miglior tasso di mortalità infantile nei grandi Paesi, a 2,75 bambini per mille. È migliore di Francia (3,2), Germania (3,4) e Gran Bretagna (4,2).

Per i bambini dai 10 ai 18 anni, vaccini pediatrici Pfizer E moderno. D’altra parte, per i ragazzini Ancora in discussione Servizio, struttura

READ  I tassi di natalità in tutta Italia sono già scesi drasticamente a 160

Le stesse aziende farmaceutiche Pfizer e Moderna stanno introducendo vaccini per neonati e bambini di età inferiore ai 10 anni che devono essere approvati dalla Food and Drug Administration statunitense e dall’Organizzazione europea della sanità EMA.

Roma, giornalista