Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Questo è ciò che accade agli oggetti sott’acqua

Questo è ciò che accade agli oggetti sott’acqua

IL Esplosione sottomarina Titan ha messo a tacere coloro che pensavano che questa spedizione fosse solo un “capriccio” per questo gruppo di milionari che volevano vedere da vicino i resti del Titanic affondato nel 1912.

Ebbene, nessuno immaginava che questa sarebbe stata una passeggiata normale Corsa di Stocktonil creatore di Ocean Gate Expeditions che fa culminare questi viaggi in mare in un’orribile tragedia in cui lui e altre 4 persone muoiono.

E mentre questo sembra uscito direttamente da un film dell’orrore, è successo nella vita reale, il che solleva interrogativi su come si comporterebbe il corpo umano di fronte al tipo di incidenti che rendono l’acqua e le sue profondità difficili da individuare, cercare o cercare per. Salvare.

Ecco come il corpo risponde a un’implosione in un sottomarino

Come accennato nei portali e grazie al supporto dello strumento di intelligenza artificiale, è stato possibile determinare come lavorare Un’implosione sul sottomarino di Titan.

Tuttavia, finora pochi hanno affrontato la questione di come si comporta il corpo umano in queste condizioni e, sebbene le analisi siano terrificanti, sono molto reali e molto serie.

Ed è che una volta che una persona è sotto una forte pressione sotto il mare, la respirazione e la capacità di assorbire ossigeno diventano sempre più complicate dalla quantità di acqua che circonda la nave.

READ  La vittoria di Macron ha messo fine all'ascesa dell'estrema destra di Le Pen mentre i voti sono diminuiti e l'affluenza alle urne è diminuita

Questo mette stress o tensione sul corpo, rendendolo più pesante e riducendo la capacità di muoversi all’interno di dove si trova il corpo.

Titano, sottomarino OceanGate

Su questo piano, è normale che una persona non addestrata a farlo provi immediatamente forti capogiri, stanchezza, persino uno squilibrio di equilibrio e persino disorientamento.

Ma si verificano anche cambiamenti significativi, come una riduzione delle dimensioni della massa corporea. L’account ufficiale di Radio Web Latina ha mostrato un video che mostra come si trasforma una persona quando raggiunge una profondità di 3000 metri.

È evidente lì come l’oggetto sia completamente compresso e una volta che si verifica un’implosione, sia la materia che l’oggetto si “rimpiccioliscono” e finiscono per scomparire o svanire completamente.

E questo di solito accade in pochi millisecondi, quindi l’equipaggio del Titan probabilmente non si è reso conto di cosa fosse successo.

Gli esperti parlano dell’esplosione del sottomarino Titan

Il fisico quantistico Alberto Rojo ha spiegato in un’intervista a clarinetto Da un’implosione: “Si verifica quando qualcosa di grandi dimensioni viene compresso in una piccola dimensione. In un’esplosione, qualcosa si espande e si espande improvvisamente nell’acqua. Questo genera un’onda d’urto che può fare molto rumore.”

Quindi: «La morte dell’equipaggio è avvenuta all’istante, l’implosione è durata circa 30 millisecondi e non si sono nemmeno accorti di cosa stesse accadendo ai loro corpi», hanno rivelato gli esperti intervistati al Global Alert Gateway e che hanno mostrato la spiegazione tramite intelligence sul suo account Twitter.

READ  Crollo dell'ospedale in Brasile: un gruppo di governatori ha chiesto alle Nazioni Unite aiuti umanitari per combattere il virus Corona

Diventa così chiaro che ottenere resti umani sarà quasi impossibile, soprattutto perché nel mare ci sono pesci, balene, granchi e altri animali acquatici che possono persino divorarli in pochi secondi.

Il Submarino da OceanGate è andato perduto sin dalle prime ore di questo secondo spettacolo.