Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Questa è la console Wii con una sola mano

Uno YouTuber noto come Pietre Ho innovato Una versione in miniatura Dalla console Nintendo Wii Ha caricato un video che mostra come lo ha fatto sul suo canale. L’ha accorciato in A. Dimensioni portatili, Come la popolare console Game Boy (in particolare il In anticipo SP). Così ha creato quello che ha chiamato Wii Spee.

L’utente ha sostituito l’unità ottica Nintendo Wii con una piccola scheda microSD. Ciò che colpisce è che all’interno della versione da lui creata, c’è una console Wii, cioè La tua scheda madre è stata trovata rotta. Modello Wii Spee Ha una custodia in plastica trasparente che ti consente di vedere all’interno e ha uno schermo LCD 3,5 x 640 x 480.

Youtuber StonedEdge ha creato una versione più piccola della console Nintendo Wii

Ha anche due batterie con Due ore e mezza di autonomia E un jack per cuffie standard. Questo è qualcosa che spiccava nel modello originale per Game Boy Advance SP. Il modello include anche Dagli amplificatori 700 MWE il Rotella del volume, interruttore di alimentazione e due batterie ricaricabili da 3400 mAh.

Wii Portable viene fornito con Joystick Joy-Con con interruttore analogico, Croce direzionale, pulsanti multipli e piena compatibilità con le unità analogiche. StonedEdge ha notato che ci è voluto circa un anno per realizzare Wii SPii Portable e che era un’attività molto complicata.

Una novità in questa versione, che non è in vendita e che fa parte dell ‘”esperienza” dell’utente (che condivide il video nel caso qualcuno sia interessato), è che ha una porta USB-C e un lettore di schede per memorizzare lì i diversi giochi che vengono eseguiti, con i cosiddetti software di modding (come quelli utilizzati in questi controller per leggere i backup).

Il modello Wii Spii (solo prototipo) ha un guscio di plastica trasparente che consente di vedere l'interno e ha uno schermo LCD da 3,5 '' 640 x 480
Il modello Wii Spii (solo prototipo) ha un guscio di plastica trasparente che consente di vedere l’interno e ha uno schermo LCD da 3,5 ” 640 x 480

La console portatile Game Boy Advance SP è stata rilasciata da Nintendo nel 2003 e SP sta per “Special”. È stato Gunpei Yokoi a creare il Game Boy nel 1989, Al fine di sviluppare un prodotto che può raggiungere il maggior numero di persone, progettato per le tue tasche. E così, 32 anni fa, la console portatile arrivò nei negozi. Nei primi tre anni, Nintendo ha venduto 32 milioni di dispositivi.

READ  Questo è il piano mobile gratuito di Netflix

Tuttavia, quando è nata, non era l’unica console di gioco sul mercato, né era una delle tecnologie più avanzate. Pochi mesi dopo, il suo concorrente Atari ha lanciato il modello Animale di lince-Con uno schermo a colori e una grafica migliori.

Il primo Game Boy venduto nel 1989 (Shutterstock)
Il primo Game Boy venduto nel 1989 (Shutterstock)

Oltre a lui, il Game Boy sembrava essere dell’età della pietra, commentarono allora le riviste americane. E l’anno successivo sono seguiti dispositivi più avanzati delle aziende. Specifiche SEGA LLC. Tuttavia, le chiavi del suo successo erano soprattutto: Da un lato la semplicità del dispositivo e dall’altro un grande gioco che ha reso milioni di persone incapaci di sollevare le dita dal dispositivo. Nel 1997, Game Boy Color è stato rilasciato con uno schermo a colori, Che ne ha venduti circa 150 milioni di unità in varie forme. Nintendo ha seguito l’esempio con il Game Boy Advance, poi il Nintendo DS e infine il modello di successo Switch. Anche il suo forte concorrente Sony non è riuscito, attraverso il modello PSP, a rompere il dominio di Nintendo nel settore delle console mobili.

Altro su questo argomento: