Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Pumas 7s, con puro sforzo, ha urlato il campione a Vancouver

Santiago Gomez Corra che piangeva in panchina ha detto tutto. Ha guidato gli argentini alla medaglia di bronzo alle Olimpiadi di Tokyo, conquistando il titolo sul circuito dei Sette Campionati del Mondo. Dopo una giornata indimenticabile, in finale hanno battuto le Fiji, il due volte campione olimpico, 29-10.

In finale, Gomez Corra ha scelto il tedesco Schulz, Felipe del Meester, Rodrigo Isgro, Lautaro Bazin Velez, Marcos Moneta, Santiago Vera Field e Tobias Wade.

La squadra di Pumas non ha avuto un buon inizio: una partenza scadente, una serie di vittorie consecutive e un calcio di rigore hanno portato alla prima corsa di Kaminelli Rasaku per le Fiji. Ma la reazione della nazionale argentina e del Rayo Marco Moneta Ha lasciato tutti indietro per supportare il suo tentativo (che Wade ha ribaltato) e andare avanti 7-5.

Verso la fine della prima parte, Vera Campo Rimase aperto e dovette andare da solo per provarci (indietreggiò con suspense, perché la palla quasi lo fece scivolare via). Da questa immediata uscita subentra Del Mestre e Moneta chiude il primo tempo sul 17-5.

Il secondo tempo non è iniziato bene per Puma, rimasto con un giocatore in meno a causa del cartellino giallo di Wade. Dalla mischia è arrivato l’attacco culminato nel tentativo di Jerry Tuwai: 17-10.

Ma proprio come nel primo tempo si riprende: Moneta colleziona i record e ottiene l’appoggio di Del Mestre, che arriva al tentativo, che lo trasforma sul 24-10. Il completo sollievo arriva finalmente con un nuovo tentativo, ancora una volta di Del Mestre, di chiudere 29-10.

Lacrime di emozione da Santiago Gomez Corra

Nelle sei fasi di una stagione circuito mondiale dei sette, Gli argentini sono sempre stati tra i primi otto. Hanno vinto tre medaglie di bronzo e in un’occasione, a Malaga sette a febbraio, erano un passo più vicini all’oro, ma sono caduti in finale contro il Sud Africa e hanno dovuto prendere il secondo posto sul podio.

READ  Addio a Nino Cerruti, lo "stilista filosofico" che ha rivoluzionato la moda maschile

Fiji, che aveva appena vinto l’oro a Singapore, ha raggiunto la finale dopo aver battuto Samoa 45-5.

Tutti festeggiano. Il sette argentino è in testa con una vittoria indimenticabileDaryl Dick – La stampa canadese

Oggi quelli guidati da Santiago Gomez Corra hanno iniziato la giornata con tutto nei quarti di finale: battere l’Inghilterra 40-17Grazie a 6 tentativi supportati da Luciano González (due volte), Marcos Moneta (2), Lautaro Bazan Vélez e Franco Sábato, oltre ai trasferimenti di Tobías Wade (3), Felipe del Mestre e Gastón Revol. La squadra inglese-argentina ha fatto breccia in Inghilterra tre volte, con Blake Boyland, Joe Browning e Callum Randle, e ha aggiunto la deviazione di Frederic Roddick.

Dopo, Pumas 7s ha fatto un altro passo da gigante verso la finale battendo l’Australia 24-12 (Tra l’altro, vendicare la sconfitta negli ultimi quarti di finale della competizione, a Singapore). Un’altra grande performance di Marcos Moneta È stata una delle chiavi per battere un concorrente che è uno dei migliori concorrenti del pianeta. L’esterno del San Andreas ha sostenuto due delle quattro conquiste argentine (Bazan Velez e Rodrigo Isgro hanno completato il punteggio, più due trasformazioni di Wade) e sottolinea perché è stato nominato miglior giocatore del mondo nel 2021.

La partita è stata all’inizio ben equilibrata, il risultato di due australiani (Dietrich Roach e Josh Turner) ci hanno provato, ma la squadra di Pumas ha costretto il loro miglior match e il ritmo dei loro uomini a fare un grande passo verso la finale di Vancouver.

wallaby Successivamente hanno ricevuto il premio di consolazione con una medaglia di bronzo: Meglio di Samoa 21-19 In un gioco vibrante, con un tentativo nell’ultimo gioco di trasformare il gioco e salire sulla piattaforma.

READ  Cos'è successo nello spogliatoio di Boca? Zambrano, con una ferita all'occhio

Nella prima giornata a Vancouver, i Pumas hanno avuto un sacco di azione, ma sono usciti a pieni voti e si sono diretti verso la via dell’oro, dopo il 12esimo pareggio con la Francia, battendo la Scozia 24-5 e vincendo di poco, 26-19, l’Irlanda , che è venuto a giocare le semifinali a Singapore.

L'Argentina ha sconfitto le Fiji per diventare campione HSBC Canada Sevens
L’Argentina ha sconfitto le Fiji per diventare campione HSBC Canada SevensDaryl Dick – La stampa canadese

I Marching Pumas sono in rialzo di un posto nella classifica mondiale (sorpassando l’Australia) e sono secondi dietro alla capolista Sudafrica (hanno concluso quinto a Vancouver con una vittoria per 17-15 sulla Nuova Zelanda). Con sei date contestate, il Sudafrica è in testa, con 111, seguito dall’Argentina con 105 e dall’Australia con 100.

Il prossimo round della serie World Rugby Seven si svolgerà dal 20 al 22 maggio a Tolosa, in Francia.