Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Perché il telescopio James Webb è così importante da promettere di rivoluzionare lo spazio?

FOTO FILE: Gli ingegneri della NASA stanno accanto allo specchio del James Webb Space Telescope mentre mostrano i media al Goddard Space Flight Center della NASA a Greenbelt, Maryland, USA, il 2 novembre 2016 (Reuters)

telescopio moschee ragnatelaChe prenderà il via sabato prossimo da Guyana francese, permetterà “Riscrivi l’astronomiaFornisce dati inediti sull’origine dell’universo grazie ai suoi nuovi componenti e al design che lo rende unico.

Come spiegato a EFE Jeronimo Villanueva, astronomo Goddard Space Flight Center della NASA, in una conversazione Ingrandisci, il telescopio è programmato per separarsi dal razzo (A Arianna 5) nei primi trenta minuti successivi al decollo, previsti per le 07:20 locali (12:20 GMT) condizioni meteo permettendo, essendosi già avuti diversi ritardi per questo motivo.

Poi, nei prossimi giorni, il telescopio sarà completamente dispiegato, il che Villanueva descritto come “La parte più drammatica”, poiché prevede l’apertura di una piattaforma grande quanto un campo da tennis, la cui funzione sarà un tettuccio parasole multistrato che protegge il nucleo del telescopio, che pesa circa 6.500 chilogrammi, dalle radiazioni infrarosse.

L'immagine fornita dalla NASA mostra Jeronimo Villanueva, un astronomo del Goddard Space Flight Center, al lavoro presso il Planetary Systems Laboratory a Greenbelt, nel Maryland.  Il James Webb Telescope, che decollerà dalla Guyana francese il prossimo sabato, permetterà "Riscrivi l'astronomia" e fornire dati inediti sull'origine dell'universo grazie ai suoi nuovi componenti e al design che lo rende unico (EFE)
L’immagine fornita dalla NASA mostra Jeronimo Villanueva, un astronomo del Goddard Space Flight Center, al lavoro presso il Planetary Systems Laboratory a Greenbelt, nel Maryland. Il James Webb Telescope, che partirà sabato prossimo dalla Guyana francese, consentirà di “riscrivere l’astronomia” e fornire dati inediti sull’origine dell’universo grazie ai suoi nuovi componenti e al design che lo rende unico (EFE)

James Webb, dal nome di un ex funzionario in NASA, sarà il più grande osservatorio di scienze spaziali al mondo ed è una missione congiunta di NASA, il Agenzia spaziale europea (ESA) e Agenzia spaziale canadese.

READ  10 giochi di strategia che potrebbero interessarti se lasciassi Age of Empires 4 per volerne di più

Alla ricerca dell’infrarosso

Cosa contraddistingue il moschee ragnatela Dalle precedenti generazioni di telescopi osserverà l’universo nello spettro infrarosso, così potrà osservare le prime galassie, quelle più vicine al momento grande abitare.

Questo ti permetterà di guardare a distanze molto grandi, che equivale a guardare nel passato giocando alla velocità della luce: più lontano guardiamo, più indietro nel tempo.”, spiega l’astronomo, che aggiunge un’altra grande caratteristica a moschee ragnatela: Le sue enormi dimensioni, che gli permettono di captare segnali molto deboli fino a quel momento non rilevabili e avvicinarsi così all’origine dell’universo.

il moschee ragnatela Quindi rappresenta un salto di qualità per quanto riguarda Hubble, si concentra principalmente sulla luce visibile, quindi il nuovo telescopio avrà una capacità di osservazione molto remota. Perché è importante raccogliere queste informazioni da miliardi di anni fa?

Villanueva si rende conto che c’è “La connessione filosofica, cioè la comprensione dell’origine dell’universo, da dove veniamo; Quelle connotazioni esistenziali di ciò che ci rende“E facciamo un esempio: se il telescopio ci permette di capire come nascono le particelle e le particelle elementari, allora questa conoscenza può essere applicata alla fisica e allo sviluppo di nuovi materiali nella scienza. la terra.

Dieci anni, estendibile

James Webb è progettato per avere una vita utile di almeno cinque anni e può essere estesa fino a dieci anni, ma in effetti”Possono funzionare per decenni e sono progettati per durare più a lungo‘, come è successo con HubbleRicorda l’astronomo la cui vita è stata prolungata dal fatto della sua scomparsa.re-invenzioneNel corso dei decenni.

Per questo era molto importante fornirle quello che lui chiamava”sistema ridondante”, cioè, ciascuno degli elementi più sensibili viene ripetuto così tante volte che un suo malfunzionamento, vista l’impossibilità dell’intervento umano di ripararlo, consentirebbe di separare ogni elemento difettoso da uno simile; ciò significherebbe essenzialmente consentire al sistema di comunicazione vitale di rimanere attivo.

Un altro fattore che consentirà di prolungarne la vita è il problema del carburante:parcheggio Vuoto“Dove andrai? moschee ragnatela -conosciuto come Punto di Lagrange 2“È un luogo scelto per la sua stabilità all’interno del sistema solare, che gli consente di rimanere attivo con pochissimo carburante”, ha spiegato. Villanueva.

READ  iPhone 13: le chiamate satellitari funzioneranno solo in determinate regioni

Per un po ‘di tempo , ragnatela e il Hubble Coesisteranno, e questa simbiosi è molto ricca da un punto di vista scientifico perché consentirebbe ai due telescopi di osservare lo stesso obiettivo contemporaneamente e inviare i propri dati di osservazione per poterli confrontare.

I dati sono accessibili a tutta l’umanità

sulla proprietà o l’uso dei dati, Villanueva Ha spiegato che le prime osservazioni veicolate da James Webb saranno di interesse immediato e generale, e questo include ciò che viene chiamato in termini scientifici”Bandiera di rilascio anticipato“Sì”Note sui tempi di garanzia“: Entrambi saranno immediatamente segnalabili e perseguibili.

Uno dei nostri obiettivi è che James Webb sia un’eredità per l’umanità e la scienza in generale, come lo era Hubble, confermato Villanueva. Poi, è vero che le tre agenzie spaziali – americana, europea e canadese – hanno ideato programmi specifici con precise agende di monitoraggio che verranno archiviate esclusivamente per un anno, ma dopo quel tempo saranno disponibili senza restrizioni per tutta la popolazione mondiale. , specialmente.

L'unità di prova Sunshield che verrà utilizzata sul telescopio spaziale James Webb della NASA è impilata e allungata in una camera bianca presso la struttura di Northrop Grumman a Redondo Beach, in California (Reuters)
L’unità di prova Sunshield che verrà utilizzata sul telescopio spaziale James Webb della NASA è impilata e allungata in una camera bianca presso la struttura di Northrop Grumman a Redondo Beach, in California (Reuters)

finalmente, Villanueva Ha anche toccato la controversia legata al nome del telescopio, poiché un movimento interno di astronomi ha chiesto di cambiarne il nome quando si è saputo che supera i suoi contributi scientifici, moschee ragnatela Era qualcuno che aveva comportamenti anti-omosessuali.

Senza entrare in polemica, Villanueva Si rammarica che questa domanda abbia oscurato il lavoro delle centinaia di persone che hanno reso possibile il telescopio – mille nella sua concezione e fabbricazione, e tra 200 e 300 finora per elaborarne i dati – e considerato la domanda come un avvertimento per gli scienziati agenzie sui pericoli dell’appropriazione di grandi invenzioni scientifiche.

READ  WhatsApp Web è stato aggiornato e ora può essere utilizzato senza la necessità di collegare il telefono

(Con informazioni da EFE). –

Continuare a leggere: