Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Pensieri sul benessere nella professione legale: l’importanza di promuovere la salute mentale in ambienti ad alta domanda

Pensieri sul benessere nella professione legale: l’importanza di promuovere la salute mentale in ambienti ad alta domanda

Valentina Yani Guven, Avvocato del Dipartimento di Contenzioso, Arbitrato e Mediazione di Roca Junient

Quando sono entrato in Women in the Legal World (di seguito, “WLWDifficilmente avrei potuto immaginare l’entusiasmante avventura intellettuale ed emotiva che stavo intraprendendo, prima come socio e poi come capo dipartimento giovanotto. Questo settore è composto da 140 faqih sotto i 35 anni. Il numero è raddoppiato negli ultimi anni. Il nostro obiettivo è fornire riferimenti alla comunità, facendo luce su persone e istituzioni. Dopo tutto, le società sono definite dai modelli che seguono.

Il nostro obiettivo a breve termine è avere a Sinergia intergenerazionale tra partner grande E Giovane Aggiungere valore a ciascuno dei tredici comitati di lavoro che compongono il WLW.

che esso scambioNoi, i partner Giovaneci ispiriamo al percorso dei membri gli anzianipersonaggi imponenti sulla scena attuale, che agiscono con fiducia in se stessi (dicono che l’ammirazione che provi per una persona non è altro che il tuo potenziale previsto) e, a loro volta, si arricchiscono imparando da Giovanee il suo carattere innovativo e il suo potenziale trasformativo. È un dovere e una sfida per tutti raggiungere l’armonia che ci permette di creare una visione condivisa basata sui nostri sogni.

Crediamo fortemente nel progetto e Il fatto che tutti noi abbiamo una missione, una visione e un obiettivo comuni è stata la chiave del successo. Siamo stati tutti generosi con il nostro tempo e la nostra energia, impiegando il nostro tempo personale per continuare a costruire qualcosa in cui crediamo.

Come avvocati, a volte, i processi, i compiti e i problemi quotidiani ci fanno perdere altezza. Pensa solo alle cose urgenti, non a quelle importanti. Se non ne siamo consapevoli, c’è il rischio che le decisioni che prendiamo ci facciano perdere la strada e vengano tirati giù dalla corrente. È molto facile perdere la concentrazione, soprattutto quando ci troviamo in ambienti molto impegnativi che ci richiedono di fare del nostro meglio ogni giorno, il che significa che siamo sempre sotto pressione.

READ  Chiavi per studiare la visita medica

Per questo motivo, da WLW, abbiamo implementato Workshop che promuovono l’importanza della salute mentale. Vorrei sottolineare la seduta alla Camera dei deputati spagnola sulla nota sindrome dell’impostore (molto popolare perché ne hanno sofferto donne della statura di Michelle Obama o Angela Merkel).

In questa sessione abbiamo appreso che il termine sindrome dell’impostore è nato nel 1978 a seguito di una ricerca di due psicologhe: Pauline Klass e Suzanne Ames, e che attualmente colpisce l’85% della popolazione.

Le donne con questa sindrome hanno problemi ad interiorizzare e ad accettare i propri successi, lui è fortunato autoboicottaggiodubitando sempre del loro potenziale e delle loro capacità, Con la sensazione di non meritare il proprio successo, che attribuiscono alla fortuna o al caso, ma non ai propri meriti. Questa mancanza di fiducia può estendersi dal regno professionale al livello personale.

In sessione, grazie a WLW, abbiamo ricevuto un allenamento mentale, fisico e spirituale per disattivare la voce “Trickster”, oltre a una sessione demo con un allenamento semplice e diretto. Come dice Sheryl Sandberg, nota per essere stata la regista donna numero 2 di Meta fino al 2022, nel suo libro più famoso: «Le donne interiorizzano i messaggi negativi che riceviamo nel corso della nostra vita, i messaggi che dicono che è sbagliato essere schietti, schietti e energici. La mia tesi è che eliminare queste barriere interne è fondamentale per guadagnare forza in una società sempre più competitiva.“.

L’importanza della salute mentale nell’ambiente di lavoro e di istruzione è sempre più riconosciuta, poiché è stato dimostrato che influisce in modo significativo sulle prestazioni e sulla produttività. La pressione del lavoro e lo stress, oltre al burnout, possono avere un impatto negativo sulla salute mentale delle persone, che può tradursi in un calo delle prestazioni e della soddisfazione sul lavoro.

READ  Otto mesi dopo l'apertura, hanno chiamato gli specialisti di medicina interna all'Ospedale "Ramon Carrillo" - El Chorrillo

Pertanto, è implementato da molte aziende e istituzioni educative Programmi di salute mentale e benessere per il personale e gli studenti. Questi programmi possono includere terapia, meditazione, yoga, attività ricreative e altri strumenti per aiutare le persone a gestire lo stress e promuovere la salute mentale.

In ambito educativo, infatti, aumenta la necessità di formare gli studenti al benessere, affinché possano gestire la propria salute fisica e mentale. In IE, hanno creato il Center for Health, Wellbeing, and Happiness, che organizza seminari, eventi e programmi su argomenti come resilienza, empatia o consapevolezza.

Insomma, ritengo necessario promuovere questo tipo di iniziativa che fornisce strumenti per la fiducia nelle proprie capacità e la possibilità di avere una vita personale appagante e una carriera professionale di successo. Il benessere mentale è essenziale per prestazioni durature e soddisfacenti nel lavoro e nell’istruzionePertanto, è importante che le imprese e le istituzioni educative adottino misure per sostenere la salute mentale dei propri dipendenti e studenti. È fondamentale dare priorità alla salute mentale per migliorare il funzionamento. Una persona più felice farà meglio (e in modo più sostenibile nel lungo periodo, dal momento che una carriera professionale dovrebbe essere vista come una maratona, non come un il nemico).